Organizzazione

La continua evoluzione della normativa, soprattutto ma non solo, in materia di tutela ambientale, impone ritmi di auto aggiornamento a tutto campo, dallo studio di leggi mutevoli e sempre più complesse, prive o quasi del conforto interpretativo attingibile dalla giurisprudenza o dalla dottrina, all’addestramento all’uso di strumenti complessi e sofisticati, impone un metodo di lavoro articolato e complesso che vede intervenire quotidianamente il personale in campi completamente diversi quali il controllo delle strutture ricettive, la tutela del bosco dagli incendi (prevenzione), il controllo inerente le varie fasi dello smaltimento di rifiuti, la caccia ecc.

L’apporto della dotazione informatica, tramite la quale i distaccamenti sono collegati con il comando e con alcune banche dati ha reso più veloce e funzionale l’organizzazione quotidiana delle cose da fare, ma anche questo ha comportato un impegno non indifferente da parte di tutto il personale.

La dotazione di veicoli adatti è indispensabile allo svolgimento di un servizio che si svolge in buona parte in aree collinari impervie e difficili da raggiungere con veicoli normali.

Il Corpo è attualmente dotato di:

  • 2 Land Lover
  • 1 Fiat Punto
  • 7 Panda 4X4 (3 a Massa e 4 ad Aulla)
Pubblicato: 03 agosto 2018Ultima modifica: 23 gennaio 2019