Attività Polizia Provinciale

Attività di controllo sul territorio nelle materie di specifica competenza della Provincia.

Varie sono le attività che vengono svolte dal Servizio di Vigilanza della Polizia Provinciale:

  • Attività Venatoria: vigilanza sul corretto svolgimento della caccia secondo le prescrizioni contenute nelle leggi ordinarie e regionali nei diversi ambiti terrieri e lagunari o istituti privati ( es. aziende faunistico – venatorie);
  • Attività di pesca: vigilanza sul regolare esercizio della pesca nelle acque interne; controllo su impianti fissi di pesca, gare e manifestazioni di pesca sportiva; interventi di manutenzione di corsi d’acqua per la tutela della fauna ittica.
  • Ecologia: vigilanza e controllo sull’inquinamento ambientale delle acque e dell’aria e del suolo, impianti di recupero e trattamento dei rifiuti abbandono di rifiuti e discariche abusive.

Vigilanza su altre materie di competenza:

  • turismo: controllo su strutture ricettive esistenti del territorio provinciale (L.R.T. 42/2000);
  • codice della strada: controlli in materia di uso e tutela delle strade provinciali;
  • raccolta di funghi e tartufi;
  • tutela della fauna e flora minore: controllo sulle autorizzazioni e sullo svolgimento delle attività consentite.
  • viabilità silvo pastorale: tutela sulle normative di protezione di protezione naturalistico ambientali (Legge Galasso);
  • attività di gestione faunistica: tutela della fauna in difficoltà , interventi su fauna selvatica, accertamenti dei danni prodotti dalla fauna selvatica e dall’esercizio venatorio, censimenti verifiche, prelievi e catture.
  • Collaborazione negli interventi di protezione civile: in occasione di disastri, emergenze, incidenti rilevanti, soccorso alla popolazione ed attività di prevenzione dei danni e dei pericoli.
  • Attività di informazione al pubblico: consulenza di base in materie sopra elencate.
Pubblicato: 11 aprile 2018Ultima modifica: 23 gennaio 2019