Archivio Provinciale

 

L’Archivio della Provincia di Massa Carrara è costituito da un ingente patrimonio documentario prodotto dall’ente dalle sue origini (1859) ad oggi inzieme ad altri fondi, o parte di essi, di enti soppressi quali Onmi, Ente Asili Lunigiana, Agenzia per il Turismo, etc.

Una sezione prettamente storica, corrispondente alla sezione I dell’Archivio Storico e relativa agli anni 1859-1942, si trova depositata presso l’Archivio di Stato di Massa (Per informazioni su tempi e modi di consultazione http://www.archivi.beniculturali.it/ASMS/ ). L’archivista provinciale resta comunque a disposizione per consigli e suggerimenti nella ricerca, reperibile ai recapiti sotto indicati.

Una seconda parte di archivio storico, la sezione II, relativa agli anni 1942-1975, in corso di riordino, è dislocata, insieme agli archivi di deposito, in più edifici oltre a Palazzo Ducale. Tali sezioni sono in corso di riordino e schedatura; per le ricerche compilare il Modulo ed inviarlo all’attenzione dell’Ufficio Archivio:

– via e-mail a: m.carbone@provincia.ms.it
– via posta elettronica certificata a: provincia.massacarrara@postacert.toscana.it
– via posta: Provincia di Massa-Carrara – Ufficio Archivio, Piazza Aranci, Palazzo Ducale, 54100 – Massa
– consegna a mano all’Ufficio Protocollo (Da lunedì a venerdì, 9.00-13.00; martedì e giovedì 9.00-13.00; 15.00-17.00)

L’Ufficio Archivio provvederà a verificare l’effettiva possibilità di accesso e a contattare il richiedente.

L’Archivio di Deposito e l’Archivio Corrente, ovvero la documentazione compresa tra gli anni ‘70 del XX secolo e i giorni nostri, sono consultabili per fini:

– amministrativi (art. 22-28 della Legge 241/1990) nel rispetto della normativa sui dati personali (D.lgs 196/2003)

– storici e di ricerca (art. 124 del D.lgs 42/2004) nel rispetto della normativa sui dati personali (D.lgs 196/2003) tramite la richiesta di accesso agli atti e documenti amministrativi.

Vedi approfondimenti sulla pagina dell’URP della Provincia

L‘Ufficio Archivio è comunque a disposizione per prime informazioni sempre all’indirizzo sopra indicato e al numero 0585816286 negli orari mer-gio-ven dalle 9.00 alle 13.00.

Pubblicato: 28 marzo 2019Ultima modifica: 03 aprile 2019