Edilizia Scolastica

Ai fini di un’efficace programmazione dello sviluppo dell’intera rete scolastica,il Consiglio Regionale impartisce, con apposito atto, gli indirizzi per la formulazione del Piano Generale triennale e dei Piani annuali di attuazione previsti dalla Leggi 11Gennaio 1996 n° 23 “ Norme per l’edilizia scolastica”.

Ai sensi della predetta Legge il Piano generale triennale contiene l’elenco degli interventi previsti per il triennio, ed è realizzato mediante l’indicazione delle priorità di intervento contenute nei Piani attuativi annuali.

La Provincia, sulla base dei suddetti indirizzi, elabora di concerto con gli Enti Locali proposte per la formulazione del Piano triennale generale e dei Piani annuali di attuazione per gli interventi di edilizia scolastica.

La  Giunta Regionale, verificando il rispetto degli indirizzi indicati da parte delle Province nella formulazione delle proposte di loro competenza, approva il Piano generale triennale regionale degli interventi di edilizia scolastica, attuandolo annualmente attraverso la preventiva determinazione delle risorse disponibili per provincia e la successiva approvazione dei Piani annuali di attuazione.

 

Pubblicato: 01 agosto 2018Ultima modifica: 07 febbraio 2019