Esplora contenuti correlati

Reti culturali e Pari opportunità

A seguito delle trasformazioni operate dalla legge Del Rio (L. 56/2014) e dalla L.R. 22/2015, la Provincia di Massa Carrara ha mantenuto la funzione “Reti Culturali”, al fine di garantire la continuità del Sistema Museale Terre dei Malaspina e delle Statue Stele e della Rete Bibliotecaria e Archivistica del territorio Re.Pro.Bi. La gestione delle attività avviene attualmente attraverso la fattiva collaborazione con l’Istituto Valorizzazione Castelli, che ha sede a Palazzo Ducale.

Il Servizio Pari Opportunità si occupa di elaborare, sostenere e diffondere concrete politiche di genere e di integrazione sociale. Qui vengono promossi progetti e azioni positive per rimuovere ostacoli che, direttamente o indirettamente, sono fonte di discriminazione o disuguaglianza e per consentire uguali opportunità per tutti, tendendo al pieno sviluppo della persona. Un’importante attività è quella della promozione culturale che si realizza sia attraverso attività di sensibilizzazione con le giovani generazioni, e quindi direttamente con le scuole, sia con conferenze, ricerche, momenti pubblici di riflessione, di condivisione e di incontro.

 

Comunicati stampa

Musica a Palazzo

Eventi Palazzo Ducale

03 maggio 2022

Torna la rassegna "Musica a Palazzo". Al via la quarta edizione

Appuntamenti con i concerti tutte le settimane di maggio, a partire da venerdì 6. Si chiude il 29 maggio.
Presentazione Festa della Toscana

Consigliera di parità, Pari opportunità, Reti culturali e Pari opportunità

07 aprile 2022

Per Festa della Toscana ecco la rassegna “Ancora ascolto una rosa”

Quattro incontri al femminile per superare i modelli stereotipati e lottare contro il linguaggio dell’odio
Piano Azioni Positive

Pari opportunità, Reti culturali e Pari opportunità

31 marzo 2022

Approvato il Piano delle azioni positive per il 2022-2024

Documento programmatico mirato ad introdurre azioni positive all’interno del contesto organizzativo e di lavoro
Pubblicato: 11 aprile 2018Ultima modifica: 25 febbraio 2019
torna all'inizio del contenuto