Archivio della Provincia di Massa-Carrara – Procedimento di accesso per fini storici e di ricerca/amministrativi

L’Archivio della Provincia di Massa Carrara è costituito da un ingente patrimonio documentario prodotto dall’ente dalle sue origini (1859) ad oggi inzieme ad altri fondi, o parte di essi, di enti soppressi quali Onmi, Ente Asili Lunigiana, Agenzia per il Turismo, etc.

Una sezione prettamente storica, corrispondente alla sezione I dell’Archivio Storico e relativa agli anni 1859-1942, si trova depositata presso l’Archivio di Stato di Massa (Per informazioni su tempi e modi di consultazione http://www.archivi.beniculturali.it/ASMS/ ). L’archivista provinciale resta comunque a disposizione per consigli e suggerimenti nella ricerca, reperibile ai recapiti sotto indicati.

Una seconda parte di archivio storico, la sezione II, relativa agli anni 1942-1975, in corso di riordino, è dislocata, insieme agli archivi di deposito, in più edifici oltre a Palazzo Ducale. Tali sezioni sono in corso di riordino e schedatura; per le ricerche compilare il Modulo ed inviarlo all’attenzione dell’Ufficio Archivio:

– via e-mail a: m.carbone@provincia.ms.it
– via posta elettronica certificata a: provincia.massacarrara@postacert.toscana.it
– via posta: Provincia di Massa-Carrara – Ufficio Archivio, Piazza Aranci, Palazzo Ducale, 54100 – Massa
– consegna a mano all’Ufficio Protocollo (Da lunedì a venerdì, 9.00-13.00; martedì e giovedì 9.00-13.00; 15.00-17.00)

L’Ufficio Archivio provvederà a verificare l’effettiva possibilità di accesso e a contattare il richiedente.

L’Archivio di Deposito e l’Archivio Corrente, ovvero la documentazione compresa tra gli anni ‘70 del XX secolo e i giorni nostri, sono consultabili per fini:

– amministrativi (art. 22-28 della Legge 241/1990) nel rispetto della normativa sui dati personali (D.lgs 196/2003)

– storici e di ricerca (art. 124 del D.lgs 42/2004) nel rispetto della normativa sui dati personali (D.lgs 196/2003) tramite la richiesta di accesso agli atti e documenti amministrativi.

Vedi approfondimenti sulla pagina dell’URPdella Provincia

Responsabile del Procedimento

Pietro LeonciniTel: 0585/816500e mail: p.leoncini@provincia.ms.it

Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia

Segretario Generale, Dott Pietro LeonciniTel: 0585/816500e mail: p.leoncini@provincia.ms.it protocollo@provincia.ms.it provincia.massacarrara@postacert.toscana.it

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Ai sensi del DPR 24 novembre 1971, n° 1199 possono essere presentati contro gli atti amministrativi ricorsi amministrativi: ricorso in opposizione (art. 7) e ricorso straordinario al Presidente della Repubblica (art. 8); ricorsi giurisdizionali ai sensi del D.Lgs 2 febbraio 2010, n° 104 al Tribunale Amministrativo Regionale competente (art. 5 ed art. 13) e, successivamente, a seguito di sentenza ritenuta non favorevole al Consiglio di Stato (art. 6 ed art.100) quale “organo di ultimo grado della giurisdizione amministrativa”

Per informazioni

Marina Carbone, tel: 0585/816286Palazzo Ducale, piazza Aranci – Massae mail: m.carbone@provincia.ms.itOrari di ricevimento: Martedì, mercoledì, giovedì, 9.00-13.00

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Marina CarbonePalazzo Ducale, piazza Aranci – Massa Tel: 0585/816286e mail: m.carbone@provincia.ms.it

Risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali facendone rilevare il relativo andamento

Non sussite la fattispecie

Link di accesso al servizio on line

Non sussite la fattispecie

Pagamenti

Non sussite la fattispecie

Pubblicato: 06 agosto 2013Ultima modifica: 16 maggio 2019