Un nuovo gestionale per atti e protocollo informatico

Nella notte tra il 30 settembre e l’1 ottobre 2019 cambia pelle l’attività amministrativa della Provincia di Massa-Carrara: l’ente di Palazzo Ducale passa infatti ad un nuovo sistema di gestione del protocollo informatico e  degli atti, mentre nei mesi scorsi era già avvenuto quello relativo alla gestione del bilancio e della ragioneria.

In pratica questo significa che tutta l’attività della amministrazione provinciale d’ora in poi sarà imperniata su un unico sistema gestionale suddiviso in due specificità, una per la ragioneria (per la gestione del bilancio e dei mandati di pagamento) e una per gli affari generali (per il protocollo informatico, la gestione degli atti, dalle ordinanze ai decreti, alle delibere del consiglio, fino alla pubblicazione all’albo pretorio).

Un cambiamento che consentirà una ottimizzazione dei diversi iter permetendo un miglioramento organizzativo.

All’esterno ci si accorgerà di tutto questo solo dall’albo pretorio on-line: infatti cambia dall’1 ottobre 2019 il link a cui collegarsi per visualizzare tutte le pubblicazioni obbligatorie. Tutti gli atti pubblicati fino al 30 settembre 2019 resteranno disponibili, per il tempo previsto dalle norme, al vecchio indirizzo internet (entrambi gli albi, vecchio e nuovo, sono raggiungibili direttamente questo sito).

Il cambiamento ha richiesto mesi di lavoro con il personale impegnato, nelle ultime settimane, in corsi di aggiornamento per prendere la mano con il nuovo gestionale.

Tutto è stato fatto, test compresi, per garantire un passaggio quasi impercettibile, programmando le varie fasi della transizione per evitare ogni possibile disservizio. Dovessero verificarsi ce ne scusiamo con chi usa i nostri servizi.

Pubblicato: 30 settembre 2019