Trasporto Pubblico Locale: 8 bus in più per il nuovo anno scolastico

Mercoledì 15 settembre 2021 inizia il nuovo anno scolastico e come per il precedente viene ridisegnato il piano dell’offerta di autobus e corse tenendo conto della necessità di contrastare la diffusione del Covid19.

La novità principale rispetto al precedente periodo è data dal fatto che la capienza all’interno degli autobus è salita dal 50 all’80%: questo ha determinato la necessità di rivedere il fabbisogno di autobus per quelle che sono delle  corse bis, aggiuntive rispetto a quelle principali, lungo le linee di maggior afflusso studentesco. Infatti se lo scorso anno i mezzi in più erano stati 13 quest’anno saranno 8 e permetteranno di effettuare 31 corse “doppie” su 14 linee a maggior utilizzo da parte della popolazione studentesca. L’operazione è possibile grazie all’ulteriore finanziamento assegnato alla nostra Provincia da parte della Regione Toscana

Ricordiamo che si tratta di mezzi gran turismo che di fatto replicano la corsa seguendo a ruota il bus principale, effettuando le stesse fermate e  permettendo quindi di suddividere l’utenza tra  due mezzi.

Il servizio viene monitorato giornalmente da Ctt per permettere di rilevare picchi di utenza che dovessero eventualmente verificarsi e rispondere efficacemente e subito alle nuove esigenze: a questo proposito ci sono già disponibili nella flotta altri tre bus che potranno quindi aumentare la possibilità di avere corse bis per un totale di 11 autobus aggiuntivi.

Pubblicato: 14 settembre 2021