Strade provinciali: in arrivo 491 mila euro di finanziamenti

Sono in arrivo dal Ministero delle infrastrutture ulteriori finanziamenti per il programma straordinario di manutenzione della rete viaria provinciale: si tratta in totale di circa 491 mila gli euro che, come quota parte della somma stanziata dallo Stato per province e città metropolitane,  rimpingueranno le casse della Provincia di Massa-Carrara”.

A dare la notizia il presidente della Provincia di Massa-Carrara, Gianni Lorenzetti:

Sono risorse aggiuntive – ricorda il presidente – previste nella legge di stabilità per il 2020 che ci permettono quindi di arricchire e ampliare il piano delle opere legate alla viabilità per il 2020 portandolo a oltre due milioni di euro, ma che tuttavia, occorre ricordarlo, ancora non bastano per metterci in condizione di dare una risposta adeguata a quello che è lo stato della viabilità provinciale”.

Il finanziamento ministeriale da una parte va ad arricchire il programma quinquennale varato nel 2018 e finanziato sulla base della manovra di stabilità del Governo Gentiloni (che aveva assegnato alla nostra Provincia un finanziamento annuale di 1 milione 591 mila euro sempre per interventi straordinari sulle strade per gli anni dal 2019 al 2023): con un primo decreto di marzo 2020 il Mit ha assegnato a Massa-Carrara ulteriori 316 mila euro per il 2020. Dall’altra parte, sempre sulla base di un altro articolo della finanziaria 2020, che assegnava ulteriori risorse alle Province fino al 2034, il Ministero, dopo l’intesa raggiunta nella Conferenza Stato-città e autonomie locali, ha emanato un secondo decreto che assegna per le prime due annualità circa 175 mila euro alla nostra Provincia.

Vediamo come l’ente di Palazzo Ducale utilizzerà questi ulteriori finanziamenti:

  • 200 mila euro per il ripristino statico del ponte sulla SP 42 del Cirone (Pontremoli)
  • 70 mila euro per il monitoraggio dei ponti ad alta criticità
  • 66 mila 842 euro per due interventi di manutenzione straordinaria sulla Sp 6 di Bergiola (Massa)
  • 50 mila euro per lavori sulla Sp 56 di Giucano
  • 34 mila 761 euro per rilievi, indagini e progettazione del ponte sulla Sp 41 di Pognana (Fivizzano)
  • 37 mila 200 euro per manutenzione straordinaria e difese spondali sulla Sp 18 di Bigliolo, in prossimità del torrente Arcinasso
  • 32 mila 572 euro per lavori di consolidamento della parete rocciosa al km 10 della Sp 4 di Antona (Massa)

 

Pubblicato: 17 luglio 2020Ultima modifica: 30 luglio 2020