Scuola lavoro: studenti del Meucci in stage a Palazzo Ducale

Da alcuni giorni 14 tra studentesse e studenti dell’istituto Meucci di Massa, della classe 4^ A del percorso Cat, Costruzioni, ambiente e territorio (quello che una volta era conosciuto come “geometri”) sono impegnati in un interessante progetto di alternanza scuola-lavoro legato al loro percorso formativo, a Palazzo Ducale, nella sede della Provincia di Massa-Carrara.

Coordinati dai loro docenti, Gianni Butera, Angela Chioni e Marisa Rosini, e dalla tutor dell’ente, l’archivista Marina Carbone, sono coinvolti in un’operazione di ricostruzione di quella parte dell’archivio storico provinciale che più direttamente attiene al loro iter di studio.

Sono stati infatti divisi in quattro gruppi: uno si sta occupando della ricostruzione degli archivi scolastici individuando nell’immenso archivio della Provincia i documenti relativi agli edifici scolastici di pertinenza dell’ente di Palazzo Ducale. Gli studenti stanno stendendo un elenco della documentazione, scuola per scuola, indicando che documenti vi sono conservati, a quali anni risalgono e di quale tipologia. Il risultato finale sarà  un database con l’elenco delle scuole e  della documentazione connessa conservata.

Un secondo gruppo è impegnato nel riordino e nella descrizione delle fotografie storiche realizzate in materia di lavori pubblici producendo un database con la descrizione delle foto e con i riferimenti topografici o progettuali e cronologici.

Un terzo gruppo sta lavorando al riconoscimento, alla descrizione ed inventariazione degli strumenti storici usati sempre in materia di lavori pubblici e conservati negli archivi della Provincia, cercando di capirne il funzionamento e il contesto d’uso, creando così in questo modo un loro inventario.

Un quarto gruppo, infine, si sta occupando dello studio della cartografia storica dell’ente, riconoscendo e inventariando il materiale in modo da implementare l’archivio cartografico già disponibile grazie al progetto Archiweb.

 

Pubblicato: 30 gennaio 2020