Politiche della disabilità: un dibattito pubblico con i candidati a sindaco del Comune di Massa

 

L’auspicio è che questa sia l’ultima generazione di persone con disabilità che vive discriminazioni, esclusioni e negazioni dei propri diritti: gli strumenti normativi per renderlo possibile ci sono, sono necessarie, anche e soprattutto a livello locale, le politiche per la disabilità.

Tra pochi giorni il i cittadini del Comune di Massa saranno chiamati a scegliere il futuro sindaco e la futura amministrazione: ma qual è l’approccio al tema e alle politiche della disabilità da parte di ognuno dei 10 candidati a sindaco? Quali sono i loro programmi e le loro intenzioni rispetto a questo tema?

Per una conoscenza dei candidati ed un approfondimento su queste tematiche il presidente della Consulta, Pier Angelo Tozzi, ha invitato tutti i candidati alla carica di sindaco ad un dibattito pubblico martedì 5 giugno 2018, alle ore 17, a Villa Cuturi, a Marina di Massa.

La Consulta  inviterà  i candidati a rispondere a rotazione, dopo sorteggio, a tre domande, uguali per tutti,  al fine di conoscere  gli interventi che intendono mettere in atto sulla disabilità se eletti alla carica di Sindaco.

Pubblicato: 31 maggio 2018