La disabilità negli scenari di emergenza

Si parla di scenari di emergenza legati alla disabilità nel corso di due eventi in programma in Lunigiana: il primo a Pontremoli il 6 marzo 2019, alle or 17 nel Tratro della rosa, con la presentazione del libro “Cronache dalle macerie” di Stefano Zanut, frutto dell’esperienza svolta nel Centro Italia nel 2016 nel soccorrere la popolazione nei paesi colpiti dal terremoto; il secondo al teatro Quartieri Bagnone, il 7 marzo dalle ore 14, con il seminario “la disabilità negli scenari di emergenza”, strumenti per la redazione di un piano di emergenza inclusivo

 

Per la prima volta in Toscana viene affrontato, con l’evento di Bagnone, il tema della disabilità negli scenari di emergenza  foalizzando l’argomento sotto diversi aspetti,  dettati dalla condizione di disabilità nella quale la persona si trova.

Il seminario è stato possibile grazie alla presenza di relatori di primo piano  e alla disponibilità di Stefano Zanut, dei Vigili del Fuoco di Pordenone, massimo esperto della materia nel panorama nazionale.

Nel seminario sarà presente il servizio di interpretariato Lis/Italiano

“Questi due appuntamenti di informazione e formazione – ha dichiarato il presidente della consulta Pierangelo Tozzi – si inseriscono bene nel motto che ci siamo scelti, dalla persona alla comunità: anche in qusta occasione il ruolo svolto dagli Ordini Professionali di Area Tecnica e della CNA  della Provincia ha dimostrato come grazie  ad una maggiore  condivisione  delle problematiche riguardanti le disabilità sia possibile aumentare la vicinanza e il supporto che la comunità deve fornire alla persona con disabilità.

Insieme per capire meglio le disabilità,  per avvicinarci con maggior consapevolezza alla complessità delle problematiche  e per rendere il territorio ed il contesto sociale più  accessibile  e ospitale   per   tutti”.

 

Programma

Coordina l’incontro l’On. Cosimo Maria Ferri

14:00 Registrazione partecipanti

14:15 Saluti istituzionali

14:30 Interventi programmati

  • “Sicurezza e persone con disabilità: non solo una questione normativa” Giuseppe Romano – Direttore Reg.le VVF Toscana e coordinatore dell’Osservatorio del CNVVF sulla Sicurezza e Soccorso delle persone con esigenze speciali;
  • “La sicurezza inclusiva e i nuovi orientamenti della prevenzione incendi” Calogero Daidone – Comandante Principale VVF di Massa Carrara
  • “La disabilità negli scenari di emergenza: aspetti generali, dati e caso studio” Stefano Zanut – VVF Pordenone e componente dell’Osservatorio del CNVVF
  • “La disabilità motoria: concetti generali, ausili e modalità di soccorso” Elisabetta Schiavone – CERPA ITALIA ONLUS e componente dell’Osservatorio del CNVVF

16:00-16:15 – Pausa

  • “Disabilità sensoriali ed emergenza: indicazioni operative” Consuelo Agnesi – CERPA ITALIA ONLUS e componente dell’Osservatorio del CNVVF
  • “Ti aiuto a soccorrermi: esperienze nel mondo dell’autismo” Stefano Zanut e Elisabetta Schiavone

18:45 Conclusione lavori

  • Consigliere Giacomo Bugliani Regione Toscana

La partecipazione è gratuita e prevede il riconoscimento di 4 Crediti Formativi

Professionali (CFP) per i professionisti iscritti agli Albi degli Architetti, degli Ingegneri, dei Geometri e dei Periti.

Seminario tecnico valido anche come aggiornamento in materia di prevenzione incendi in attuazione dell’articolo 7 del D.M. 5 agosto 2011: n. 4 ore di seminario.

Le Iscrizioni sono possibili sulle rispettive piattaforme di Ordini e Collegi professionali e prima dell’inizio del Convegno.

Pubblicato: 07 marzo 2019