Il presidente Lorenzetti nel direttivo Unione Province d’Italia

Si è insediato il  7 marzo 2019, a Roma, il nuovo direttivo dell’Unione Province d’Italia, l’Associazione che rappresenta tutte le Province italiane, escluse quelle autonome: ne fa parte anche il presidente della Provincia di Massa-Carrara, Gianni Lorenzetti, nominato dal neo presidente Upi, Michele de Pascale, assieme ad altri 10 presidenti di Provincia. A questi si aggiungono, come membri di diritto i presidenti UPI regionali.

“Sono particolarmente onorato di essere stato chiamato ad assolvere questo compito – ha dichiarato Lorenzetti, che è anche vice presidente Upi Toscana. E’ un orgoglio che non è mio particolare ma di tutto l’ente e del territorio che rappresento. È un riconoscimento all’impegno di tutti che giunge in un momento particolarmente importante per la vita delle province e che consente di essere presenti a livello nazionale su argomenti di primaria importanza.
Infatti – ha concluso il presidente – l’Upi siede a pieno titolo al tavolo per la revisione delle riforme degli enti locali presso il Ministero dell’Interno, presieduto dal Sottosegretario Stefano Candiani, che ha iniziato in questi giorni il confronto sulle Province e sulle Città metropolitane, e che si ripromette di ridisegnare il nuovo volto e il rilancio delle Province”.

L’Upi svolge compiti di supporto tecnico e politico, valorizzazione e promozione delle Province e promuove la tutela delle istanze locali presso il Governo e il Parlamento, le Forze economiche e sociali, i media.
L’Upi è parte della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato-Città e Autonomie locali e rappresenta le Province presso il Parlamento, il Governo, gli organismi comunitari e, d’intesa con le Unioni regionali interessate, nei confronti delle Regioni; cura le attività di collegamento con altri organismi rappresentativi degli enti locali.

Pubblicato: 07 marzo 2019Ultima modifica: 08 marzo 2019