Edilizia scolastica: partiti i controlli sui soffitti di sei istituti

Sono partite nei giorni scorsi le verifiche di secondo livello sui soffitti di sei istituti per le quali la Provincia di Massa-Carrara si era aggiudicata i finanziamenti, circa 60 mila euro,  partecipando al bando del Ministero lo scorso autunno.

I controlli oltre alla cosiddetta battitura dei soffitti prevedono l’uso di strumentazione apposita, come le termo camere, in grado di eseguire un check-up  dettagliato dei soffitti e della parte in laterizio il cui cedimento è la causa di possibili parziali distacchi di materiale. I primi interventi hanno riguardato il liceo Pascoli e l’istituto Salvetti di Massa. In attesa del report completo, che sarà  fornito dalla ditta esecutrice nei prossimi giorni, all’interno del Pascoli si è reso necessario chiudere tre aule la messa in sicurezza provvisionale: due di queste aule sono già state messe a disposizione della scuola venerdì 21 febbraio, la terza è in fase di riapertura.

Le operazioni proseguiranno nei prossimi giorni negli edifici interessati da questo piano di controlli secondo un calendario deciso di volta in volta con la ditta e che sarà reso noto da questa amministrazione.

Pubblicato: 24 febbraio 2020