Approvato il Regolamento per l’esercizio delle funzioni del Garante della Comunicazione

Il Grarante della Comunicazione ha come compito quello di garantire la partecipazione dei cittadini in ogni fase dei procedimenti per la formazione degli strumenti o degli atti di governo del territorio, tale figura è prevista dalla legge L.R. 3 gennaio 2005, n. 1 “Norme per il Governo del Territorio” (Capo III “Gli istituti della Partecipazione” artt. 19 e 20).

In particolare l’art. 19 comma 2 stabilisce che i Comuni, Province e le Regione approvino uno specifico regolamento che disciplini l’esercizio delle funzioni del garante della Comunicazione.

La proposta di “regolamento per l’esercizio delle funzioni del Garante della Comunicazione” è stata predisposta dal Settore Servizi di Staff della Presidenza – Servizio Programmazione Territoriale. Tale proposta è stata approvata con delibera n. CP/38/2006 del 28/09/2006 in sessione ordinaria ed in seduta di prima convocazione.

Pubblicato: 03 novembre 2006