Consulta provinciale persone con disabilità

La Consulta provinciale delle persone con disabilità è stata costituita a seguito dell’approvazione del Regolamento approvato dal Consiglio Provinciale con delibera n. 51 del 19 dicembre 2017
Quella attualmente incarica è stata nominata, dopo procedura ad evidenza pubblica, con decreto del Presidente della Provincia n. 20 del 28 febbraio 2018.

Gli organi della consulta, che resta in carica per un tempo uguale a quello del Presidente della Provincia che la insedia, e quindi per un massimo di quattro anni, sono il presidente, il vice (eletti nella prima seduta tra i rappresentanti delle associazioni di tutela delle persone con disabilità) e l’organo esecutivo, composto da presidente vice e tre componenti.

L’attuale presidente della Consulta è Pierangelo Tozzi

Tra gli scopi vi è quello di promuovere un rapporto permanente tra le istituzioni e gli enti presenti sul territorio e i portatori di interesse per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità: la consulta in particolare è lo strumento di collegamento tra società civile organizzata e gli organi di governo della Provincia e degli altri enti che vogliono usufruirne.

Questo organismo si propone di esprimere pareri, quando richiesti, su proposte o interventi progettuali della Amministrazione Provinciale e dei comuni che intendono avvalersene, sulle politiche ed interventi rivolti a persona con disabilità.

Tra le altre finalità c’è quella di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulle tematiche della solidarietà e della disabilità; coordinare, nel rispetto delle autonomie associative, le problematiche che associazioni o gruppi intendono presentare alla Provincia o agli altri enti; formulare proposte e iniziative sulle tematiche della disabilità, migliorare la comunicazione e l’informazione, fornire pareri, sia su richiesta che in via autonoma agli organi della Provincia. In particolare il parere è necessario per tutti gli atti di programmazione a favore delle persone con disabilità e sui progetti di competenza della Provincia.

La consulta ha sede nel Palazzo Ducale di Massa con un ufficio di supporto formato da personale dipendente della Provincia.

Comunicati stampa - Consulta provinciale persone con disabilità

Consulta provinciale persone con disabilità

15 maggio 2019

Persone con Disabilità: Diritto a votare alle elezioni europee di maggio 2019

Lettera del presidente della consultà affinché tutti possano dire "Questa volta voto anch'io". Negli Stati dell’Unione solo riguardo alle disabilità intellettive/relazionali saranno oltre 800.000 mila le persone che si vedranno negata la possibilità di partecipare all’ elezione dei Parlamentari Europei

Consulta provinciale persone con disabilità

10 aprile 2019

Mobilità accessibile: nuovo incontro del tavolo costituito dalla Consulta provinciale delle persone con disabilità

Parte una mappatura delle fermate autobus sugli assi principali di Massa, Carrara e Montignoso

Consulta provinciale persone con disabilità

07 marzo 2019

La disabilità negli scenari di emergenza

Due appuntamenti in Lunigiana promossi dalla Consulta provinciale delle persone con disabilità
Pubblicato: 31 luglio 2018Ultima modifica: 18 febbraio 2019