torna alla versione originale del documento

Provincia di Massa-Carrara  24/09/2017

Strade provinciali zona industriale: interventi in tarda primavera

È necessario attendere un clima più mite e la tempistica di una procedura di gara negoziata ma si può individuare nella tarda primavera del 2017 il periodo nel quale saranno eseguiti i lavori più urgenti relativi agli ammaloramenti di alcuni tratti delle strade provinciali in zona industriale.

È quello che è emerso durante un sopralluogo effettuato dal presidente della provincia, Gianni Lorenzetti, e dal consigliere provinciale Giancarlo Casotti.

Il presidente ha messo in risalto il fatto che su tutta la viabilità provinciale pesa in modo determinante il venir meno di risorse finanziarie disponibili, determinato dai tagli ai trasferimenti operati dallo stato e contemporaneamente dal prelievo forzoso operato dallo stesso stato centrale sulle casse dell’ente di palazzo Ducale.

Nonostante questo il presidente Lorenzetti ha confermato che nell’autunno 2016 si è resa disponibile per le strade provinciale una somma di circa 500 mila euro, da destinarsi soprattutto al ripristino delle asfaltature maggiormente deteriorate: il settore viabilità ha predisposto tre perizie suddivise per zone territoriali omogenee e per l’area della zona industriale sono disponibili 50 mila euro.

Gli interventi individuati riguardano la Sp 43 (via Dorsale) e più precisamente alcuni attraversamenti con la viabilità locale, la SP 3 (via Massa Avenza, con alcuni incroci tra i quali quello con via baracchini e quello con via degli Unni, e la SP 48 (viale Zaccagna) all’incrocio con via Massa-Avenza.

Il presidente Lorenzetti ha poi ricordato al consigliere Casotti che in accordo con i comuni di Massa e Carrara ha richiesto al presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, di riavviare le attività tecniche previste nel protocollo di intesa “ per lo sviluppo e il consolidamento occupazionale  del polo industriale del Nuovo pignone di Massa”, nel quale si prevede la sistemazione dell’asse viario (compreso i parcheggi) di via Dorsale, dallo stabilimento Nuovo Pignone alla rotatoria di fronte al Cermec.


Ulteriori informazioni:
Data marted́ 31 gennaio 2017
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it




data di modifica: 31/01/2017