torna alla versione originale del documento

Provincia di Massa-Carrara  25/07/2017

Lavori di indagine su Palazzo Ducale grazie a uno sponsor

Un edificio storico come il Palazzo Ducale di Massa, sede della Provincia e della Prefettura, ha bisogno sempre di una  serie di controlli che ne verifichino lo stato: uno di questi è quello relativo alle gronde perimetrali.

Un intervento comunque abbastanza costoso: come fare se il bilancio dimagrisce continuamente grazie anche al prelievo forzoso effettuato dallo Stato sulle casse dell’ente provinciale (solo nel 2016 ben oltre 9 milioni di euro)?

La risposta è stata trovata grazie ad una legge vecchia di 20 anni che consente a tutte le pubbliche amministrazioni di stipulare contratti di sponsorizzazione con soggetti pubblici o privati ai fini del contenimento della spesa pubblica e come forma di intervento dei privati nel settore dei beni storico, artistici e culturali.

All’avviso pubblico lanciato dalla Provincia di Massa-Carrara ha risposto una ditta, la Società escavazioni marmo S.p.A, con sede legale a Ortonovo, che mette a disposizione la somma richiesta, circa 22 mila euro per realizzare l’intervento.

Grazie al contratto di sponsorizzazione sottoscritto in questi giorni con l'amministratore unico della società, Andrea Franzoni, è quindi possibile far partire le operazioni per l’esecuzione dei lavori di indagine sullo stato delle gronde perimetrali.

In particolare l’intervento riguarda il servizio di indagine diagnostica su elementi strutturali lignei di  copertura, il noleggio, con operatore, di una  piattaforma, per una altezza sviluppabile di 30metri, e l’operato di restauratori per il ripristino  di 4 elementi lignei delle mensole.

 



Ulteriori informazioni:
Data venerd́ 27 gennaio 2017
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it




data di modifica: 27/01/2017