torna alla versione originale del documento

Provincia di Massa-Carrara  14/08/2018

Fermate Eurostar e Intercity

 
È urgente più che mai per il nostro territorio l’individuazione di una stazione provinciale dove far fermare gli intercity”: lo ha detto a chiare lettere l’assessore provinciale ai trasporti, Domenico Ceccotti, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle novità del nuovo memorario.
 
La richiesta viene direttamente, anche se in modo non ufficiale, da Trenitalia ed è saltata fuori a margine dell’incontro a Firenze nel corso del quale è stata firmata l’intesa per il memoriario.
 
Ho chiesto a Trenitalia le possibilità rispetto all’unico Eurostar che fermava a Massa – ha dichiarato Ceccotti. La risposta è stata che il costo non è sostenibile. La soppressione di Massa ed altre fermate ha permesso di migliorare in termini di tempi di percorrenza il servizio, aumentando nel contempo il traffico passeggeri. Su questo Trenitalia non tornerà indietro anche perché, sostengono, anticipando lievemente la partenza da Massa l’Eurostar potrà essere preso in coincidenza da Pisa non aumentando il tempo di percorrenza rispetto a prima.
 
La questione è un’altra – ha proseguito Ceccotti – e va affrontata subito: Trenitalia mi ha chiesto in  modo esplicito ‘quando questo territorio farà finalmente la scelta di una stazione provinciale dove far fermare tutti gli intercity. Non è pensabile – hanno detto – che Trenitalia possa continuare a farli fermare in due stazioni distanti non più di cinque chilometri’.
Mi pare che il messaggio sia chiaro ed inequivocabile – ha concluso Ceccotti. Mi attiverò quindi da subito per convocare un tavolo provinciale che possa portare ad una scelta in tempi che  devono essere per forza ragionevoli”.


Ulteriori informazioni:
Data venerdì 30 gennaio 2009
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it




data di modifica: 20/03/2013