torna alla versione originale del documento

Provincia di Massa-Carrara  24/11/2014

Multicultura

 
Portofranco, Toscana, terra dei popoli e delle culture è un progetto promosso e coordinato dalla Regione Toscana che nasce nel 1999 con l'idea di affrontare le tematiche del confronto di genere , tra donne e gli uomini, del confronto tra generazioni ( giovani e anziani) del confronto tra popoli diversi (sul territorio toscano e nel mondo).
 
Il progetto si propone di sperimentare un nuovo tipo di progettualità che parte dal basso e creando reti territoriali la Provincia di Massa-Carrara, memore anche della sua storia di terra di confine marginalità e di migranti ha aderto con entusiasmo al progetto.
 
Nel 2000 l'idea progettuale è diventata Legge Regionale col titolo " interventi finalizzati allo sviluppo di strategie interculturali in Toscana ."e inserita nella Legge Regionale n.14 " Disciplina degli atti e delle procedure della programmazione e degli interventi finanziari regionali nei settori delle attività e dei beni culturali" questo sottolinea due aspetti molto importanti: 1) il perseguire obiettivi di ordinarietà nell'affrontare il confronto interculturale che deve diventare pratica ordinaria 2) il ruolo della/e cultura/e nel governare la complessità del multiculturalismo . Il progetto si è fortemente territorializzato con il programma 2001 che vede la nostra provincia protagonista con un progetto provinciale. Per una società multiculturale, e un " Cantiere Aperto di Portofranco :" Resistenza della memoria" coordinato dalla Provincia. Nel 2002 il progetto
Portofranco si intitola: "Raccontare storie: memoria realtà e mistificazione" è coordinato dalla Provincia Assessorato alla Cultura e nasce dalla collaborazione di: Comunità Montana della Lunigiana, USL n1 zona Lunigiana - Servizi sociali; Comuni di Bagnone, Carrara, Massa, Montignoso,; Commissione Pari Opportunità della Provincia; Gruppo Eliogabalo ; Circolo ARCI Benetti ; Museo Audiovisivo della Resistenza della provincie di la Spezia e Massa-Carrara Il progetto comprendeva quattro parti che poi sono diventate cinque. Una caratteristica di Portofranco è proprio questa di mutare pur restando fedele a se stesso, infatti noi amiamo ripetere che siamo in viaggio e portofranco è un viaggio…..


Ulteriori informazioni:
Informazioni Piera Del Giudice
Tel. 0585/816632
E-Mail: p.delgiudice@provincia.ms.it




data di modifica: 21/08/2006