Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Comunicati stampa


Dati Utili
Segreteria del Presidente
Tel. 0585/816516-514
Fax 0585/816505
E-Mail: l.gargioli@provincia.ms.it
  ti trovi in: Amministrazione Provinciale > Il Presidente > Comunicati stampa

Vertenza Eaton: il governo convoca un tavolo nazionale
L’azienda sospende la procedura di mobilità: cassa integrazione ordinaria

Sospensione della procedura di mobilità per i lavoratori della Eaton di Massa, avvio della cassa integrazione ordinaria e convocazione da parte del Governo di un tavolo nazionale, in programma il 10 novembre, per esaminare le situazioni Eaton sul territorio italiano (oltre Massa anche Monfalcone e Bosconero): questo il risultato del vertice che si è svolto il 23 ottobre a Roma, presso la sede del Ministero delle Attività Produttive, per affrontare la vicenda  che si è venuta a creare a seguito della  a seguito della comunicazione, da parte della multinazionale statunitense, dell’intenzione chiudere i cancelli dello stabilimento massese, una realtà da circa 350 dipendenti più indotto.
 
Il vertice, al quale erano presenti per la Provincia di Massa-Carrara il presidente Osvaldo Angeli e l’assessore Paolo Baldini, era stato chiesto a viva voce nel corso della assemblea degli eletti della Provincia che si era tenuta a Marina di Massa il 13 ottobre scorso, alla presenza del presidente della Regione Toscana, Claudio Martini,  delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori Eaton: da lì era partita la  forte richiesta di sospensione della procedura di mobilità e dell’avvio di un tavolo di confronto nazionale.
 
Ulteriori informazioni:
Data giovedì 23 ottobre 2008
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 23/10/2008
data di modifica: 21/03/2016
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^