Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Comunicati stampa


Dati Utili
Segreteria del Presidente
Tel. 0585/816516-514
Fax 0585/816505
E-Mail: l.gargioli@provincia.ms.it
  ti trovi in: Amministrazione Provinciale > Il Presidente > Comunicati stampa

Variante di Santa Chiara
Sottoscritta la convenzione tra Provincia e SOPIR.
Investimento di oltre 21 milioni di euro
 
È stata sottoscritta presso la sede della Provincia di Massa-Carrara la convenzione tra la stessa Provincia e la Società Opere Pubbliche d’Interesse Regionale S.p.A (Sopir) per la realizzazione del primo lotto funzionale della “Variante stradale SR n. 445 della Garfagnana in località S. Chiara del Comune di Fivizzano ”.
 
A renderlo noto è lo stesso presidente della Provincia, Osvaldo Angeli, che ha espresso viva soddisfazione “per questo importante passaggio che ci consente finalmente di dare il via definitivo ad un’opera di assoluto interesse regionale, per un investimento complessivo di oltre 21 milioni e 500 mila euro, attesa dal territorio e che ci consentirà di risolvere le problematiche legate alla particolare viabilità di quella parte del territorio provinciale, quale arteria di primaria importanza per il collegamento con la lucchesia.
È uno sforzo economico notevole – ha precisato Angeli – che possiamo fare grazie al contributo di circa 17 milioni di euro messo a disposizione dalla Regione Toscana, al quale va aggiunto il cofinanziamento della Provincia di Massa-Carara, per più di 4 milioni di euro.
Adesso, firmata la convenzione, la Società potrà iniziare le procedure per la gara di appalto che riteniamo possa chiudersi entro la fine dell’anno”.
 
La Sopir, ricordiamo, è una società ad intero capitale pubblico, che ha per unico azionista la Provincia di Massa-Carrara e che è stata istituita con una delibera del Consiglio Provinciale nell’ottobre scorso, per poi costituirsi, effettivamente, nel Gennaio di quest’anno, con lo scopo di realizzare alcune opere di interesse regionale, tra cui appunto la variante di Santa Chiara.
 
Si tratta, per altro, di uno strumento il più possibile non oneroso per la Pubblica Amministrazione, sia in relazione al fatto che gli amministratori della stessa non usufruiscono di alcun compenso per la loro attività, sia in considerazione dell’utilizzo di personale solo interno all’Amministrazione provinciale.
 
Si segnala, infine, come negli ultimi tempi l’operato della società abbia visto, in relazione al più complessivo accordo sindacale interno alla Provincia, anche il concretizzarsi di un processo di concertazione specificatamente dedicato alle finalità ed al funzionamento di tale struttura (rispetto, soprattutto, all’utilizzo del suddetto personale interno dell’Amministrazione Provinciale), percorso che si dovrebbe concludere entro la prima quindicina del prossimo mese di Settembre.
 
Ulteriori informazioni:
Data mercoledì 30 agosto 2006
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 01/09/2006
data di modifica: 22/01/2010
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^