Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Comunicati stampa


Dati Utili
Segreteria del Presidente
Tel. 0585/816516-514
Fax 0585/816505
E-Mail: l.gargioli@provincia.ms.it
  ti trovi in: Amministrazione Provinciale > Il Presidente > Comunicati stampa

Progetto Aralyia: prosegue l’intervento dopo il maremoto nel sud est asiatico
 
I partner del progetto Aralyia, l’intervento a favore delle popolazioni colpite dal maremoto, al quale ha aderito anche la Provincia di Massa-Carrara, si sono incontrati nella sede della Provincia per fare il punto sullo stato dell’iniziativa.
 
Il progetto, presentato nei mesi scorsi alla stampa, è composto da 6 azioni: la nostra provincia è capofila dell’azione 5, chiamata Samaghì Lanka: a seguirne la progettazione e la realizzazione è stato l’Ufficio Politiche Comunitarie della amministrazione provinciale in collaborazione con l’Istituzione Centro Nord Sud della Provincia di Pisa.
 
Gli interventi portati avanti con l’azione 5 sono tre:
 
  • Sostegno alla Casa Famiglia Agape di Kawanthissapura mediante la costruzione di due piccole unità collegate tra loro da spazi comuni che ospiteranno bambini orfani dopo la tragedia dello tsunami per un costo di circa 20000 euro
  • sostegno ad attività di microcredito per supportare le attività economiche interrotte dallo tsunami, tramite l’Associazione SEEDO-SRILANKA per una cifra pari a 10000 euro
  • costruzione e allestimento della Preschool del villaggio di Yodakandiya – Distretto di Hambantota tramite l’Associazione SEEDO-SRILANKA per un costo di 70000 euro.
 
Il costo totale dell’azione è pari a 145.981,42 euro, rispetto al quale la Provincia di Massa-Carrara ha stanziato una cifra pari a circa il 35% ( 43.905,20 euro) con un contributo regionale di  33.300 euro.
 
Una missione di verifica in Sri Lanka effettuata nello scorso Luglio 2005 da parte dell’Istituzione Centro Nord Sud e da altri partners del progetto quadro ha dato inizio alla realizzazione delle attività che saranno monitorate trimestralmente grazie ai contatti diretti ed ai reports dei  partners locali: sarà l’Ufficio Politiche Comunitarie del Palazzo Ducale a tenere costantemente aggiornati i partners sullo sviluppo del progetto.
 
Grande soddisfazione è stata espressa durante l’incontro dal presidente della Provincia, Osvaldo Angeli, “si tratta- ha dichiarato Angeli - di un piccolo ma significativo aiuto che le istituzioni della nostra Provincia hanno voluto dedicare, assieme alla Regione Toscana, ai popoli dello Sri Lanka, così duramente colpiti dallo tsunami di un anno fa, un progetto che sta marciando e che ci deve insegnare, ancora una volta, ad agire e lavorare assieme sempre di più, anche e soprattutto in quei momenti, in cui più alto è il livello di sofferenza. È un progetto che ci sta dando la certezza di aver ben speso i nostro soldi, per aiutare quella gente a ricostruirsi materialmente e spiritualmente, un progetto che, sono certo, inaugurerà un modo più diretto e più partecipato di fare cooperazione internazionale anche nella nostra Provincia.”
 
Ulteriori informazioni:
Data venerdì 2 dicembre 2005
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 05/12/2005
data di modifica: 04/02/2010
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^