Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Archivio storico della Provincia di Massa-Carrara
Assemblea dei sindaci
Consiglio Provinciale
Elezioni Provinciali 2016
Le "nuove" Province - Elezioni 2014
Macrostruttura
Polizia provinciale

Comunicati stampa
Al via il 1° Festival della Protezione Civile
Albo pretorio online in manutenzione
Attivato il Centro operativo misto (COM) presso l’Istituto omnicomprensivo Pacinotti-Belmesseri nel comune di Fivizzano
Amministrazione Trasparente
Posta elettronica certificata


Dati Utili
Segreteria di Presidenza
Tel: 0585/816516 - 514
Fax 0585/816505
E-mail:
presidente@provincia.ms.it

  ti trovi in: Amministrazione Provinciale > Governo dell'Ente >
Comunicati stampa

SIN: gli enti locali scrivono congiuntamente al Ministero dell’Ambiente
Regione Toscana, Provincia di Massa – Carrara, comuni di Massa e Carrara e Camera di Commercio intervengono sui punti dell’Accordo di programma sottoscritto


Una lettera congiunta firmata dall’ assessore regionale all’Ambiente Annarita Bramerini, dal Presidente della Provincia Osvaldo Angeli, dai Sindaci dei Comuni di Massa Roberto Pucci e Carrara Angelo Zubbani e dal Presidente della CCIAA Norberto Ricci è stata indirizzata al Direttore Generale del Ministero dell’Ambiente Marco Lupo, per ribadire all’unanimità alcuni punti che gli enti del territorio apuano reputano importanti per lo sviluppo dell’Accordo di Programma già sottoscritto: sul tema della portualità viene ribadita la necessità che “le tematiche dell’accordo di programma attengano agli interventi sulla falda perimetrata dal SIN” e non al Porto di Marina di Carrara; che la responsabilità finanziaria dei soggetti pubblici firmatari dell’accordo è “sproporzionata” rispetto ai volumi finanziari dei soggetti coinvolti. Nella lettera inoltre viene ribadita la disponibilità della Regione Toscana ad approfondire la possibilità di reperire risorse proprie, finalizzate alle operazioni di MISE e bonifica previste dall’accordo di programma. La Regione Toscana, la Provincia di Massa – Carrara, i Comuni di Massa e Carrara e la Camera di Commercio hanno ribadito anche la necessità di istituire un soggetto misto pubblico – privato locale per la gestione degli impianti di MISE, “che trova nei principi di economicità, razionalità e sussidiarietà la propria ragione di forza.” Nella lettera è contenuta anche la richiesta di risorse da destinare alle attività, numerose e determinanti, svolte dall’ARPAT, che necessitano di una specifica copertura finanziaria.

 
Ulteriori informazioni:
Data mercoledì 23 giugno 2010
Autore Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 24/06/2010
data di modifica: 13/02/2018
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^