Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dai comuni
A chi rivolgersi
Ordinanze
Viabilità
Mappa della viabilità
Trasporti
Mappa delle strade provinciali
Procedimenti
Bandi

interessi in Trasporti e Viabilità
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente:
Ing. Stefano Michela
Tel. 0585/816409

Referenti
Vedi i singoli servizi

In redazione
Viabilità e lavori pubblici:
Renato Viscuso
Tel. 0585/816400
TPL:
Beatrice Gavarini
Te. 0585/816216
  ti trovi in: temi > Trasporti e Viabilità > News > Comunicati stampa

SP 73 frana di Gragnana (Carrara)
Gli aggiornamenti sull'intervento. La strada riaperta dalle 18 del 16 febbraio 2017

Aggiornamento del 16 febbraio 2017

SP 73 frana di Gragnana: lavori ultimati. Riapre la strada

Revocate le ordinanze di chiusura: via libera dalle 18 del 16 febbraio 2017

Undici giorni dopo la frana che ha causato il crollo di un muro sulla Sp 73 all’altezza del paese di Gragnana la sera del 5 febbraio scorso, riapre la strada: dalle 18 del 16 febbraio 2017 torna infatti  percorribile senza nessuna limitazione.

Sono stati ultimati quindi con un giorno di anticipo i lavori di somma urgenza di messa in sicurezza del fronte della frana da parte della Provincia di Massa-Carrara attraverso la realizzazione di una palizzata di contegno sulla parete alta, e con la stesura di una rete di contenimento sia del versante frana che della restante porzione di muro, stabilizzata attraverso un’operazione di chiodatura.

 


 

Aggiornamento del 13 febbraio 2017

SP73 frana Gragnana: lavori ultimati entro venerdì 17 febbraio 2017

Modificata l’ordinanza di chiusura: via libera agli scuolabus

 

Sono proseguiti per tutto il fine settimana e proseguono a pieno ritmo i lavori di somma urgenza eseguiti dalla provincia di Massa-Carrara sulla grana di Gragnana, lungo la Sp 73: ultimata la palizzata di contenimento sul versante alto, stesa completamente la rete, che avvolge anche la porzione di muro rimasta in piedi, e già a buon punto la chiodatura della rete.

Vista la tabella di marcia si può presupporre, fatti salvi sempre gli imprevisti, che i lavori termineranno entro venerdì prossimo, 17 febbraio 2017.

L’evolversi dell’intervento ha permesso anche di metter mano e modificare l’ordinanza di chiusura della strada: dopo l’apertura ai mezzi di soccorso di giovedì 9 febbraio arriva adesso l’apertura temporanea per permettere il transito agli scuolabus. Per consentirne il passaggio quindi il varco resterà aperto in tre fasce orarie: al mattino dalle 7 alle 8, poi dalle 13 alle 13,30 e dalle 16 alle 16,30.

 


 

Aggiornamento del 10 febbraio 2017

SP73 Frana Gragnana: sopralluogo del presidente Lorenzetti

Proseguono lavori per tutto il fine settimana. Lunedì nuova valutazione su possibile revisione dell’ordinanza con riapertura parziale e sorvegliata

Nuovo sopralluogo stamani alla zona dei lavori sulla frana di Gragnana, lungo la provinciale 73: lo hanno fatto il presidente della Provincia, Gianni Lorenzetti, il sindaco di Carrara, Angelo Zubbani, e il dirigente del settore viabilità della Provincia, Stefano Michela.

Si è valutato lo stato di avanzamento dei lavori relativi alla messa in sicurezza del fronte della frana: la rete di contenimento già stesa, in mattinata si stava procedendo alla ultimazione della palizzata di contenimento sul fronte più in alto. Il costo di questa seconda fase dell’intervento di somma urgenza ammonta a circa 70 mila euro iva compresa.

Le operazioni vanno avanti, come preannunciato per tutto il fine settimana. Lunedì prossimo, 13 febbraio, in programma un nuovo sopralluogo per verificare il punto e valutare la possibilità di modificare eventualmente l’ordinanza di chiusura della strada, che attualmente consente il passaggio ai soli mezzi di soccorso.

 

Se l’esito sarà positivo sarà possibile prenderne in considerazione una revisione ulteriore  ed eventualmente, tenendo comunque presenti anche le condizioni e previsioni meteo, consentire una parziale riapertura della strada in determinate fasce orarie e sotto sorveglianza.

 

 

 


 

Aggiornamento del 9 febbraio 2017

Nuova ordinanza SP73. Iniziati i lavori della fase 2

Una nuova ordinanza del settore viabilità della Provincia di Massa-Carrara prevede che a partire dal 9 febbraio possono transitare dal luogo della frana i mezzi di soccorso

Nel frattempo sono iniziati i lavori della fase 2 relativi alla posa della rete di contenimento.

A lato gli orari del servizio straordinario bus Castelpoggio Gragnana

 

 


 

Aggiornamento dll'8 febbraio 2017

SP 73 frana di Gragnana: al via la seconda fase

In attesa del materiale si è deciso di lavorare anche sabato e domenica. I collegamenti bus con Carrara

Parte la seconda fase dell’intervento di somma urgenza relativo alla frana nel paese di Gragnana, a Carrara, lungo la strada provinciale 73. In attesa del materiale e dei mezzi necessari per la posa della rete di contenimento e della chiodatura della stessa, nel corso della mattinata è stato deciso che per cercare di abbreviare i tempi necessari (da 10 a 15 giorni) la ditta incaricata lavorerà anche il sabato e la domenica.

Nel frattempo in collaborazione con il Comune di Carrara è stata attivata una soluzione relativamente ai colegamenti bus con le frazioni a monte diella frana (Castelpoggio e Noceto): infatti l'autorizzazione e le modifche alle attuali linee devono essere autorizzate dalla Provincia, competente sul trasporto pubblico locale.

Gli autobus raggiungeranno le due frazioni passando da Fosdinovo e proseguiranno fino all'altezza di Gragnana, da dove, attraverso un breve trasferimento a piedi, gli utenti possono raggiungere la zona a valle della zona interessata dai lavori e prendere un secondo bus in coincidenza per Carrara. Stessa soluzione in senso inverso.

 

 

 


 

Aggiornamento del 7 febbraio 2017

SP 73 frana di Gragnana: chiusa la prima fase di intervento

Sopralluogo dei tecnici della seconda fase. Prima stima sulla riapertura della strada.

Si è chiusa la prima fase dell’intervento di somma urgenza sulla frana di Gragnana, lungo la strada provinciale 73, nel comune di Carrara.

Completata da parte della Provincia di Massa-Carrara la fase di disgaggio e di asportazione del materiale franato c’è stato il sopralluogo dei tecnici della ditta che deve iniziare i lavori della seconda fase attraverso la stesura di una rete di contenimento e la successiva chiodatura della stessa, operazione che serve a mettere in sicurezza il versante e permette quindi di riaprire la strada alla circolazione veicolare.

Una prima stima ha permesso di valutare la durata di questo intervento in una fascia compresa tra i dieci e i quindici giorni di lavoro a partire dall’inizio delle operazioni.

Nella giornata di mercoledì 8 febbraio è previsto l’arrivo sul luogo di mezzi e materiale necessario. A seconda dell’orario di arrivo l’intervento potrà iniziare nel corso della giornata o di quella successiva, giovedì 9 febbraio 2017.

Con il procedere dei lavori sarà possibile una successiva valutazione riguardo alla possibilità di abbreviare i tempi dell’intervento.

 

 


 

Aggiornamento del 6 febbraio 2017 (pomeriggio)

SP 73 Gragnana: continuano le operazioni di rimozione della frana
Da mercoledì 8 la seconda fase: al termine la riapertura della strada

Sono continuate per tutta la giornata di lunedì 6 febbraio le operazioni dell’intervento di somma urgenza che la Provincia di Massa-Carrara sta portando avanti sulla frana che nella serata di domenica 5 ha causato la caduta di un muro di contenimento nel paese di Gragnana.

È in corso la prima fase con il disgaggio e la rimozione del materiale sul fronte del movimento franoso che si concluderà nella giornata di martedì 7 febbraio. Subito dopo interverranno i tecnici di una ditta apposita per avviare la seconda fase che entrerà nella operatività a partire da mercoledì 8 febbraio: verrà posata una rete di contenimento e si effettuerà la chiodatura della stessa.

La strada potrà essere riaperta solo al termine di questa seconda parte: una previsione ottimale potrà essere fatta a partire dall’intervento dei tecnici.

 

 


 

Aggiornamento del 6 febbraio 2017

SP 73, frana di Gragnana. Proseguiti nella notte i lavori

In giornata intervento mezzi speciali per disgaggio

Sono proseguiti tutta la notte i lavori di urgenza di personale della Provincia e di una ditta  sulla frana del muro che nel paese di Gragnana ha causato la chiusura della provinciale 73.

È stato movimentato il materiale che nel corso della giornata  viene portato via per consentire poi l’intervento di mezzi speciali per iniziare la rimozione e il disgaggio sul versante della frana.

La strada resta chiusa per la messa in sicurezza del versante.
 
Ulteriori informazioni:
Data gioved́ 9 febbraio 2017
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 07/02/2017
data di modifica: 16/02/2017
segnala a un amico
versione stampabile
in questa pagina...

 Immagini



(103Kb)


(71Kb)


(71Kb)


(60Kb)


(106Kb)


(99Kb)


(74Kb)

 Collegamenti

» Ordinanza di chiusura SP 73 loc. Gragnana


 Allegati

Servizio bus straordinario Castelpoggio-Gragnana


web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^