Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dai comuni
A chi rivolgersi
Ordinanze
Viabilità
Mappa della viabilità
Trasporti
Mappa delle strade provinciali
Procedimenti
Bandi

interessi in Trasporti e Viabilità
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente:
Ing. Stefano Michela
Tel. 0585/816409

Referenti
Vedi i singoli servizi

In redazione
Viabilità e lavori pubblici:
Renato Viscuso
Tel. 0585/816400
TPL:
Beatrice Gavarini
Te. 0585/816216
  ti trovi in: temi > Trasporti e Viabilità > News > Comunicati stampa

Mobilità nelle aree periferiche: dalla Provincia finanziamento per 315 mila euro
Grazie al progetto “I no far access” interventi per attrezzare e infrastrutturare le fermate

L’obiettivo è quello di migliorare, in un area montana disagiata, la qualità e l’accessibilità del servizio di  TPL (trasporto pubblico locale) per tutta la popolazione ed in particolare per le persone diversamente abili in termini di deambulazione rispetto all’accesso ai punti di fermata e all’arrivo al punto di destinazione.

A questo proposito la Provincia di Massa-Carrara, grazie all’adesione al progetto transfrontaliero “I no far access”, mette a disposizione 315 mila euro per “l’attrezzaggio e l’infrastrutturazione”, come li definiscono i tecnici, delle fermate autobus.

In particolare gli interventi riguardano il posizionamento delle pensiline, la realizzazione di marciapiedi e piattaforme salvagente per l’appoggio delle pedane degli autobus attrezzati per consentire la salita a bordo degli utenti disabili e la realizzazione di itinerari pedonali di collegamento ed il contesto territoriale , anche con l’eliminazione di eventuali barriere architettoniche

Il progetto fa seguito ad un altro precedente (no far access) che si è chiuso nel novembre 2011, finanziato sulla base del programma “Italia Francia Marittimo”, nato per sviluppare l’accessibilità delle aree disagiate. Il programma i questa fase aveva previsto la possibilità di presentare progetti semplici per risorse aggiuntive destinate ai progetti già finanziati dal PO Marittimo. Le istituzioni che avevano aderito al primo progetto hanno quindi deciso di presentare una nuova candidatura e il progetto semplice “I no far access” ha così ottenuto un finanziamento complessivo di 2 milioni e 350 mila euro, dei quali 315 mila destinati a interventi sulla nostra provincia.

“I no far access” ha come capofila la  Provincia di Livorno e come partner le Province di Lucca Massa-Carrara, della Spezia e di Cagliari. Per la Francia ha aderito il Dipartimento della Corsica del Sud. Il progetto ha una durata di 26 mesi.

 
Ulteriori informazioni:
Data sabato 29 novembre 2014
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 29/11/2013
data di modifica: 29/11/2013
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^