Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dai comuni
A chi rivolgersi
Ordinanze
Viabilità
Mappa della viabilità
Trasporti
Mappa delle strade provinciali
Procedimenti
Bandi

interessi in Trasporti e Viabilità
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente:
Ing. Stefano Michela
Tel. 0585/816409

Referenti
Vedi i singoli servizi

In redazione
Viabilità e lavori pubblici:
Renato Viscuso
Tel. 0585/816400
TPL:
Beatrice Gavarini
Te. 0585/816216
  ti trovi in: temi > Trasporti e Viabilità > News > Comunicati stampa

Via l'amianto dal tetto dell'Itis Meucci di Massa
Un milione di euro per il progetto esecutivo della Provincia di Massa Carrara: si interverrà anche sul tetto dell’officina

Giungendo al quarto posto della graduatoria regionale (sui 58 approvati dei 104 presentati) il progetto esecutivo della Provincia di Massa-Carrara per la rimozione del tetto in amianto dall’edificio dell’Itis Meucci di Massa e il rifacimento della copertura dello stesso edificio e della vicina officina si è aggiudicato il finanziamento massimo ammissibile di 1 milione di euro previsto sulla base del famoso “decreto del fare” del giugno scorso. In pratica al progetto della Provincia è stato assegnato 1/10 del finanziamento complessivo attribuito alla Regione Toscana (10 milioni di euro), con il quale saranno coperti i costi di 34 dei 58 progetti approvati).

I tempi erano davvero stretti: infatti il decreto del 21 giugno 2013, convertito poi in legge il 9 agosto, fissava al 15 settembre il termine ultimo per la presentazione alle regioni dei progetti esecutivi e cantierabili da parte degli enti locali. Si pensi che l’avviso della Regione Toscana per la formazione della graduatoria era datato 2 settembre 2013.

Tutto ha preso le mosse dal decreto del fare che metteva a disposizione una somma complessiva di 100 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2014 al 2016 per un piano di interventi di messa in  sicurezza degli  edifici scolastici.  Successivamente la legge di approvazione ha previsto che lo stanziamento complessivo per il  2014 fosse di 150 milioni per attuare  misure  urgenti  in   materia   di riqualificazione  e  di  messa   in   sicurezza   delle   istituzioni scolastiche statali, “con particolare riferimento a quelle in  cui  è stata censita  la  presenza  di  amianto”.

I tempi per passare dal dire al fare adesso li detta la stessa legge: il finanziamento verrà assegnato sulla base di un decreto del ministero dell’Istruzione, mentre per le procedure è previsto che i sindaci e i presidenti  delle  province (per la nostra il commissario straordinario)   operino in qualità di commissari governativi, con poteri  derogatori rispetto alla normativa vigente, che saranno definiti con decreto del Presidente del Consiglio  dei  ministri.

 
Ulteriori informazioni:
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 16/10/2013
data di modifica: 16/10/2013
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^