Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Biblioteche e Archivi
Procedimenti
Bandi

interessi in Cultura ed eventi
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente
D.ssa Claudia Bigi
Tel. 0585/816222
Sede
Palazzo Ducale 35 - 54100 Massa
Funzionario responsabile
Francesca Lazzerini
Tel. 0585/816232
Segreteria di settore
Dina Bertolini
Tel. 0585/816277
Dina Bertolini<
  ti trovi in: temi > Cultura ed eventi > News > Comunicati stampa

A Massa la Biblioteca Nazionale di Esperanto
Un catalogo di 7500 volumi consultabile anche su internet
 
Non tutti sanno che Massa è la sede della Biblioteca Nazionale di Esperanto: nella sede dell’Archivio di Stato, infatti, un fondo di 7500 volumi, donati i gran parte dalla famiglia Dazzini di Massa e successivamente da esperantisti italiani e stranieri nel corso di mezzo secolo,  grazie ad un progetto di inventariazione e catalogazione è oggi disponibile e consultabile anche attraverso internet e la rete delle biblioteche provinciali (www.reprobi.it). Le tematiche trattate dai testi riguardano per lo più le aree della linguistica, della letteratura, della teologia e della politica.
 
Il progetto di recupero della Biblioteca Nazionale di Esperanto – ha dichiarato Lara Venè, assessore alla cultura della Provincia di Massa-Carrara -  è partito da una proposta dell’Associazione Gruppo Esperantista Massese Mario Dazzini” di Massa , condiviso dall’Archivio di Stato di Massa, proprietario del fondo librario ,  è stato accolto e fatto proprio dalla Provincia di Massa-Carrara,  in stretta e fattiva  collaborazione con la Regione Toscana, nella persona dell’allora Assessore  Mariella Zoppi.
Determinante – ha proseguito Venè - infatti è stata l’unità di intenti con la Regione Toscana che ha permesso il reperimento delle risorse finanziarie necessarie per l’ inventariazione e catalogazione  del fondo librario, risorse tuttavia  che, data l’originalità del fondo,  richiedevano  oltre  la conoscenza della lingua Esperanto anche la presenza di passione e impegno  costante, risorse impagabili, che sono state offerte dall’Associazione Esperantista “Mario Dazzini”  di Massa.
Grazie quindi al contributo finanziario della Regione Toscana, la Provincia a fine  Maggio 2008 ha portato a termine l’intervento  curato dell’Associazione Biblioteconomica Il Borgo di Carrara. Resta – ha concluso l’assessore – un patrimonio di riviste da catalogare, un lavoro per cui stiamo cercando le risorse”.
 
La Biblioteca – ha aggiunto Alessandro Simonini dell’associazione – ha un patrimonio storico notevole di libri ma anche una documentazione che aiuta a ricostruire la storia locale. Internet adesso offre nuove e infinite possibilità di diffusione per l’esperanto: basta andare su un motore di ricerca come google per tastare da vicino il peso di questa lingua terza rispetto a tutte le altre, ma anche per vedere la considerazione che ha da parte di chi si occupa di strategie di comunicazione. Il sito ufficiale delle Olimpiadi, ad esempio, prevedeva come nona lingua l’esperanto, mentre Obama per la sua campagna elettorale ha messo in piedi addirittura due blog in esperanto”.
 
Un momento per così dire più ufficiale di presentazione della Biblioteca Nazionale è il convegno “Dall’Esperanto storico al multimediale”, in programma per sabato prossimo, 25 ottobre, nella Sala della Resistenza del Palazzo Ducale di Massa.
Il convegno rientra nelle iniziative di “Tipi da biblioteca”, la Campagna regionale  di comunicazione sulle biblioteche pubbliche toscane, e  nella iniziativa ministeriale di “Ottobre piovono libri”.
 
Ulteriori informazioni:
Data mercoledì 22 ottobre 2008
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 22/10/2008
data di modifica: 08/03/2013
segnala a un amico
versione stampabile
in questa pagina...

 Collegamenti

» Dall’esperanto storico al multimediale
Presentazione della biblioteca di Esperanto di Massa. Palazzo Ducale, sabato 25 ottobre 2008

» Maggiori informazioni sulla Bilioteca


web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^