Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
News
Biblioteche e Archivi
Procedimenti
Bandi

interessi in Cultura ed eventi
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »


informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente
D.ssa Claudia Bigi
Tel. 0585/816222
Sede
Palazzo Ducale 35 - 54100 Massa
Funzionario responsabile
Francesca Lazzerini
Tel. 0585/816232
Segreteria di settore
Dina Bertolini
Tel. 0585/816277
Dina Bertolini<
  ti trovi in: temi > Cultura ed eventi > Lunatica 2009

Il Misantropo
Lunatica 2009.
Mario Perrotta e il Teatro dell'Argine.
Venerdì 31 luglio 2009, Bagnone
 
Venerdì 31 luglio
Bagnone, Piazza Teatro Quartieri

Coproduzione Lunatica Festival

MARIO PERROTTA E IL TEATRO DELL’ARGINE
IL MISANTROPO DI MOLIERE

regia di Mario Perrotta
con Marco Toloni, Lorenzo Ansaloni, Mario Perrotta, Paola Roscioli, Francesca Bracchino, Nicola Bortolotti, Alessandro Mor, Maria Grazia Solano
Aiuto regia Alvaro Maccioni
Costumi realizzati da Claudia Botta con gli allievi del corso di costume per lo spettacolo - Accademia di Belle Arti Bologna
Organizzazione Stefano Salerno
Produzione Teatro dell’Argine, Festival delle Colline Torinesi, Armunia Festival Castiglioncello, Castel dei Mondi Festival
In collaborazione con Comune di Poggibonsi, Lunatica Festival, Accademia di Belle Arti di Bologna
 
Eccomi dunque di fronte al "Misantropo", dice Mario Perrotta, ed eccomi di fronte a un bisogno forte di "fare" ma senza limiti produttivi, senza ruoli assegnati e impianti registici precostituiti, con il solo obiettivo di raccontare, oggi, quella storia d’amore impossibile e di potere malato che è il Misantropo. Rapporti di potere e col potere: niente di più vicino a noi. Sembra paradossale ma la società del Re Sole – così asfittica e autoreferenziale – riguarda strettamente la nostra società globalizzata.
 
Il Misantropo è la prima parte della Trilogia sull’individuo sociale. "Individuo sociale" è una contraddizione in termini: un’utopia, una condizione limite a cui tendere. E’ sufficiente l’incontro/scontro con l’altro per mettere in crisi i confini della nostra individualità - e questo lo sappiamo bene tutti. Ed è questa lacerazione tra le proprie istanze e quelle dell’altro che ci governa continuamente, nel nostro agire quotidiano e nella nostra evoluzione di razza umana. Eppure tutti vorremmo essere animali sociali, tutti vorremmo vedere il trionfo definitivo della giustizia, dell’equità e della solidarietà. Il vero guaio è che ognuno - ogni individuo - ha un concetto tutto suo di giustizia, di equità e di solidarietà. E siamo di nuovo al muro contro muro: individuo contro individuo.
 

Mario Perrotta
Nato a Lecce nel 1970, nel 1988 si trasferisce a Bologna dove consegue la laurea in Filosofia con il massimo dei voti presentando una tesi sull’estetica di Pirandello e, sempre a Bologna, fonda insieme ad altri venti giovani artisti la Compagnia del Teatro dell’Argine.
Al lavoro con il Teatro dell’Argine su drammaturgie originali della compagnia, affianca sortite in altri contesti teatrali (tra gli altri, nel 2003 è nel Mercante di Venezia del Teatro dell’Elfo diretto da Elio De Capitani).
E’ considerato una delle figure emergenti del teatro italiano e il suo progetto Italiani cìncali sull’emigrazione italiana del dopoguerra (finalista Ubu 2004 e insignito della targa commemorativa della Camera dei Deputati), ha raggiunto le 400 repliche tra Italia ed Europa.
Nel 2006 dirige con Rossella Battisti la collana Teatro Incivile per il quotidiano L’Unità, presentando in DVD spettacoli di Ascanio Celestini, Emma Dante, Davide Enia, Giuliana Musso e Armando Punzo.
Per Radio 2 Rai realizza la trasmissione in 15 puntate Emigranti Esprèss candidata finalista al Prix Italia e vincitrice del Premio Speciale della Giuria al TRT International Radio Competition. Dal successo radiofonico di Emigranti Esprèss deriva anche la pubblicazione a marzo 2008 di un libro dall’omonimo titolo per Fandango Libri.
Nel novembre 2007 ha debuttato il suo nuovo spettacolo Odissea.
 
Ulteriori informazioni:
Tipologia teatro
Orario Ore 21.30
Ingresso € 12,00
Con degustazione

data di creazione: 27/06/2009
data di modifica: 20/08/2009
segnala a un amico
versione stampabile
in questa pagina...

 Collegamenti

» Per saperne di più
Vai al sito ufficiale di Lunatica


web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^