Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
News
Biblioteche e Archivi
Procedimenti
Bandi

interessi in Cultura ed eventi
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »


informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente
D.ssa Claudia Bigi
Tel. 0585/816222
Sede
Palazzo Ducale 35 - 54100 Massa
Funzionario responsabile
Francesca Lazzerini
Tel. 0585/816232
Segreteria di settore
Dina Bertolini
Tel. 0585/816277
Dina Bertolini<
  ti trovi in: temi > Cultura ed eventi > Lunatica 2009

Omaggio a Caterina Bueno
Riccardo Tesi e Maurizio Geri.
Lunatica 2009.
Castello Malaspina di Podenzana, lunedì 27 luglio 2009
 
Lunedì 27 luglio
Podenzana, Castello Malaspina
Coproduzione: Lunatica festival

 
RICCARDO TESI MAURIZIO GERI
OMAGGIO A CATERINA BUENO

Riccardo Tesi organetto, Maurizio Geri voce, chitarra, Lucilla Galeazzi voce, Claudio Carboni sax, Marco Fadda percussioni, Stefano Melone tastiere.
Direzione e arrangiamenti: Riccardo Tesi e Maurizio Geri

Omaggio non rituale a Caterina Bueno, scomparsa due anni fa, con una rilettura di alcune delle pagine più significative della musica popolare. I pezzi sono stati totalmente rivisitati e arrangiati da Riccardo Tesi e Maurizio Geri in una sorta di "interpretazione autentica" dei due musicisti che hanno accompagnato Caterina in tanti episodi del suo percorso artistico.
 

Nel 2008 è morta a Firenze la cantante Caterina Bueno. Sin dagli anni sessanta raccoglie testi e melodie girando per paesi, registrando i canti popolari direttamente dalla voce dei contadini toscani. Dotata di una voce da contralto, le sue canzoni parlano di guerra, miseria, oppressione. Inoltre cantava ballate, filastrocche, canti d'osteria, canti sociali e politici, per passare a ninne nanne dolcissime e struggenti. Negli anni del suo esordio, quando Caterina cominciò ad esibirsi come solista, ad accompagnarla alla chitarra c’era un giovane Francesco De Gregori. De Gregori rimase tanto colpito dalla cantante toscana da dedicarle una canzone negli anni Ottanta, intitolata “Caterina”.
Caterina Bueno ha rappresentato per oltre trent'anni la musica popolare toscana, che ha diffuso in Italia e all'estero con impegno vibrante e appassionato. Le sue esecuzioni, sempre riconducibili a precedenti esperienze di ricerca sul campo, le hanno consentito di acquisire buona reputazione fra gli addetti ai lavori, ma non le hanno aperto le porte del grosso successo di massa. Ha militato per qualche tempo con il Nuovo canzoniere italiano, assieme al quale ha preso parte agli spettacoli « Bella ciao », «Ci ragiono e canto » e al primo Folk Festival di Torino, ed é stata molto attiva nelle organizzazioni culturali della sinistra e nei festival dell'Unità. Con le sue canzoni ha toccato le corde dell'impegno sociale e della protesta e insieme i temi della condizione quotidiana. Ci mancherà l'inconfondibile vocalità di Caterina che ha restituito geografie di volti e figure di una Toscana quasi dimenticata.
 
La produzione originale, nata dalla collaborazione di tre festival toscani – Musica dei Popoli (Firenze), Sentieri Acustici (Pistoia) e Lunatica (Massa Carrara) e con la collaborazione di Music Pool - intende ricordare la grande artista toscana attraverso una rilettura originale del suo repertorio affidata a due musicisti pistoiesi: Riccardo Tesi e Maurizio Geri. Entrambi sono nati artisticamente nel gruppo di  Caterina Bueno e si sono poi affermati  nel panorama della world music internazionale con una proposta musicale a cavallo fra tradizione e innovazione. Dopo il successo di “Acqua, Foco e Vento”, dedicato alla musica della montagna pistoiese, Tesi e Geri tornano a confrontarsi con la tradizione toscana rendendo un affettuoso e sentito omaggio alla loro “maestra”, un progetto d’autore nel quale rileggono in maniera personale  alcune delle pagine più importanti della cantante toscana, dando una nuova veste a canzoni che hanno ancora molto da dire e voglia di essere cantate. L’organico pensato per l’occasione è formato dal solido nucleo di musicisti che frequentano Banditaliana: Claudio Carboni (sax),  Stefano Melone (pianoforte), Marco Fadda (percussioni), con in più la partecipazione di una fra le più acclamate interpreti di musica popolare italiana: Lucilla Galeazzi. La serata vedrà la partecipazione di alcuni ospiti a sorpresa.
 
Ulteriori informazioni:
Tipologia spettacolo
Orario Ore 21.30
Ingresso € 12
Con degustazione

data di creazione: 27/06/2009
data di modifica: 20/08/2009
segnala a un amico
versione stampabile
in questa pagina...

 Immagini



Riccardo Tesi (36Kb)


Maurizio Geri (25Kb)

 Collegamenti

» Per saperne di più
Vai al sito ufficiale di Lunatica


web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^