Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:

interessi in Sviluppo economico
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »


informazioni utili:

Centralino: 0585/816111
  ti trovi in: temi > Sviluppo economico > Speciali:
Dire&Fare 2007

Volare attraverso il territorio: oltre la realtà virtuale
E' possibile grazie ad una applicazione della Provincia di Massa-Carrara
 
È di sicuro l’attrazione più “gettonata” dello stand della Provincia di Massa-Carrara alla rassegna sulla pubblica amministrazione Dire&Fare in programma fino a sabato a Carrarafiere. Volare attraverso è la traduzione del più accattivante inglese Fly trough, così si chiama l’applicazione messa a punto da Geo INformatix per conto della Provincia di Massa-Carrara. L’impressione, stando davanti al video di un pc o, ancora meglio, inforcando gli appositi occhialini nella sala oscura allestita nello stand, è proprio quella di volare e vedere il panorama in tre dimensioni da qualsiasi parte ci si volti e con un dettaglio della morfologia del terreno superiore di 11 volte rispetto al più famoso e conosciuto Google Earth.
Immaginate di volare sopra la Tambura o sul Sagro:vicino il Cavallo ed il Contrario e guardando  verso mare si apre la vallata di cui è possibile cogliere in una realtà che definire virtuale è quasi offensivo, i dettagli geomorfologici del territorio fino al mare.
 
Estasiati i bambini che hanno fatto la coda per entrare nella black  room, interessate le maestre che hanno così scoperto in diretta una delle possibili applicazioni: “sarebbe ottimo poter insegnare la geografia del territorio con questo strumento”.
 
Ma cos’è tecnicamente Fly trough: è per così dire un tipo di realtà virtuale interattiva: muovendosi fluidamente e orientando lo sguardo in ogni direzione, mostra realisticamente il paesaggio ed i suoi elementi con un dettaglio notevole. L’applicazione realizzata consente la visione prospettica in 3D da ogni punto di vista dell’intero territorio provinciale. In pratica è un lavoro di computergrafica che si basa su foto aeree assemblate in una sorta di mosaico su  una base tridimensionale adattandole a questo piano.
 
Quali le applicazioni, oltre l’aspetto ludico e didattico? Di sicuro in primo piano la pianificazione territoriale: ad esempio sarà possibile da subito valutare l’impatto visivo e ambientale di una nuova opera, ma lo strumento sarà utile anche per i suoi aspetti legati alla geologia, all’agraria, alle foreste, per non parlare delle possibili interferenze con protezione civile e progettazione civile.
 
Ulteriori informazioni:
Data giovedì 15 novembre 2007
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 15/11/2007
data di modifica: 20/11/2007
segnala a un amico
versione stampabile
in questa pagina...

 Collegamenti

» Per saperne di più


web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^