Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Formazione professionale
Faq (Domande e risposte frequenti)
Gare d'appalto del Settore
Graduatorie Bandi/Avvisi
Offerta Formativa
Ulteriori attività
Modulistica
Cerca un Corso
Cerca un Corso fuori Provincia
Bandi / Avvisi di chiamata dei Progetti
Altri bandi in scadenza di enti vari
Normativa
Documentazione
Pubblicazioni
Archivio bandi scaduti
Storico bandi e graduatorie
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n° 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > Formazione professionale > Faq (Domande e risposte frequenti)

In questa sezione è possibile chiedere informazioni su tutte le attività relative al Settore Formazione Professionale. In particolare gli operatori del Settore possono avvalersi di questo strumento per ottenere risposte veloci a dubbi chiarimenti su aspetti della programmazione e della gestione degli interventi

1 I progetti multimisura possono essere fatti solo sui progetti indicati nelle due misure?
Risposta I progetti multimisura si possono realizzare solo sulle misure indicate nell'art. 5 del bando e prescisamente: A2/E1 e D1/E1
2 I soggetti sostenitori non possono fare nessuna attività di docenza, ma possono affittare al soggetto attuatore dei locali?
Risposta I soggetti sostenitori non possono gestire finanziamenti derivanti dal progetto. Il contribuito, in qualisasi caso e modalità, deve essere gratuito
3 Rispetto ai profili di qualifica decretati non più attivi, come ci si deve comportare?
Risposta I profili di qualifica che sul Sistema Informativo Regionale sono indicati come non più attivati non possono essere oggetto di presentazione
4 Quali sono le modalità di presentazione per i corsi Riconosciuti?
Risposta Per le modalità di presentazione dei corsi riconosciuti cfr. art. 18 del bando e formulario C_3
5 Esistono parametri o vincoli rispetto al costo ora/alievo per i corsi riconosciuti?
Risposta Non esistono vincoli o parametri rispetto al costo ora/allievo per i corsi riconosciuti
6 Un dipendente di un soggetto sostenitore può ricevere un incarico ad persona rispetto al progetto?
Risposta Solo nel caso di rapporto diretto tra il dipendente, previa liberatoria concessa dal soggetto sostenitore di cui è alle dipendendenze a svolgere incarichi per terzi, e il soggetto attuattore. Il soggetto sostenitore non deve essere coinvolto in questo tipo di rapporto, salvo le deroghe previste dalla DGRT 870/03 e s.m. sulla delega a terzi
7 Se non è possibile identificare una delle parti per un accordo tra le parti sociali, è sufficiente un atto unilaterale?
Risposta No. L'accordo tra le parti sociali, per rientrare nell'attribuzione dei punteggi di priorità specifica, deve rispondere ai requisti previusti dall'art.7 del bando. La sua mancanza non da luogo all'inammisibilità del progetto ma incide sulla valutazione dello stesso
8 Quando si parla di assunzioni, ci si riferisce solo a rapporti di lavoro subordinato o anche ad altre tipologie?
Risposta Rispetto ai progetti presentati in deroga, così come previsto all'art.5 del bando, nella documentazione probante l'urgenza e le specifiche occasioni di occupazione si fa riferimento solo alla durata del contratto, che non deve essere inferiore ai 12 mesi. Rispetto invece agli accordi tra le parti e alle lettere di impegno ad assumere, la tipologia contrattuale non è vincolante e queste ultime verranno valutate nel contesto progettuale
11 Si possono presentare progetti a valere sulla misura A2 rivolti sia a minorenni che maggiorenni?
Risposta Solo nel caso di progetti finalizzati al rilascio di qualifica di durata maggiore alle 1200 ore. Vedi scheda di misura A2 del bando
12 Rispetto ai progetti sull'apprendistato, si deve presentare  tutta la documentazione fornita alla Regione Toscana o solo la lettera di accreditamento?
Risposta Si devono presentare la domanda e il progetto formativo presentato alla Regione Toscana alla scadenza del 26/07/2005, così come indicato nella domanda di presentazione di progetti relativi all'apprendistato (allegato B_4).
13 Nel caso in cui il soggetto attuatore sia accreditato nell' obbligo formativo e il partner sia accreditato in altre macrotipologie di intervento (ma non in quella specifica), possono comunque presentare un progetto nell'obbligo formativo?
Risposta I soggetti partner devono essere tutti accreditati per la tipologia formativa su cui si presenta il progetto
14 Specializzazioni nuove: come presentarle e a chi richiedere la validazione
Risposta A seguito della DGRT 249/05 e s.m. i corsi di speciliazzazione non sono più soggetti a validazione in quanto  devono configurarsi come approfondimenti delle professionlità previste nei profili presenti nel repertorio regionale
16 Come devono essere progettate le UFC ?
Risposta La stesura delle Ufc deve rispondere alle richieste espresse nel formulario
17 Rispetto ai progetti presentati a valere sulla misura D1, e nello specifico sulla formazione imprenditoriale, quali sono gli attori da coinvolgere negli accordi tra le parti sociali?
Risposta Gli stessi relativi ai progetti presentati sulle altre misure
19 Che valore hanno le lettere di interesse al profilo o di interesse generico all'assunzione?
Risposta Questa documentazione non viene considerata valida ai fini dell'attribuzione del punteggio relativo alla priorità specificia di cui all'art.7 del bando. Verrà presa in considerazione per ciò che riguarda i risultati attesi/occupabilità
20 In che modo possono essere riconosciuti i crediti in ingresso ?
Risposta Il riconoscimento dei crediti in ingresso deve avvenire in fase di selezione dei partecipanti; il possesso dei crediti sarà riconosciuto solo in presenza di certificazione formale inerente il credito in oggetto
21 In che modo il riconoscimento dei crediti influisce sul monte ore del corso?
Risposta Il monte orario dell'allievo cui saranno riconosciuti crediti in ingresso sarà quello relativo al totale delle ore meno quello delle ufc in oggetto
22 Relativamente all'azione mirata "skipper" - misura A2 -, essendo ancora in essere la riforma del Ministero dei Trasporti che ne disciplina i requisiti, come ci si deve comportare?
Risposta Ad oggi la Regione Toscana non ha ancora elaborato il profilo professionale di Skipper, ma solo quello di "Tecnico qualificato nella nautica da diporto". Per quanto riguarda il riconoscimento da parte del Ministero dei Trasporto, si resta in attesa della
23 E' possibile assimilare il profilo barista con quello di commis di sala?
Risposta No, i profili non sono assimilabili. Per quanto riguarda la figura professionale barista occorre presentare, contestualmente al progetto, anche la richietsa di valutazione di una nuova qualifica alla Regione Toscana
24 Si può delegare ad un soggetto sotenitore una parte del progetto individuandolo come soggetto partner?
Risposta No. Così come previsto dall'art. 4 del bando, il soggetto sostenitor non può ricevere nessun tipo di finanziamento
25 Un ente in procinto di ottenere l'accreditamento, può essere indicato come soggetto partner?
Risposta No, i soggetti partner devono essere in regola con l'accreditamento alla data della presentazione del progetto
26 Quale formulario si deve utilizzare per la presentazione di una nuova specializzazione?
Risposta Per la presentazione di un percorso di specializzazione deve essere utilizzato il formulario previsto per la presentazione di un progetto (all. C_1/a). Questa procedura si rende necessaria alla luce delle modifiche normative non ancora ultimate dalla Regi
27 I lavoratori autonomi, liberi professionisti, possono accedere ai voucher sulla misura D1?
Risposta Si. L'Amministrazione provinciale si riserva la possibilità di chiedere eventuale documentazione aggiuntiva ad integrazione delle informazioni fornite

data di creazione: 11/11/2005
data di modifica: 01/12/2005
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^