Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Mercato del Lavoro
Formazione professionale
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > News > Dalla Regione

Por Fse 2014-2020, la Regione Toscana eroga incentivi per assunzioni e voucher formativi con riserva di finanziamento degli interventi nei Comuni della Provincia di Massa-Carrara pari a 500.000 euro
Sostegno per l'occupazione di donne disoccupate di almeno 30 anni, lavoratori licenziati, giovani laureati e dottori di ricerca, diversamente abili e soggetti svantaggiati. Bando rivolto a imprese e datori di lavoro: domande online entro il 30 dicembre per i voucher ed entro le ore 12:00 del 31 dicembre per i contributi alle assunzioni.

La Regione Toscana, con decreto n. 2985 del 3 luglio 2015, ha approvato e pubblicato l'avviso pubblico per la concessione di incentivi alle imprese e/o ai datori di lavoro a sostegno dell'occupazione per l'anno 2015 con la finalità di mettere a disposizione di imprese e/o datori di lavoro privati contributi per l'assunzione di donne che hanno compiuto 30 anni, giovani laureati, giovani dottori di ircerca, lavoratori licenziati dall'1 gennaio 2008, soggetti prossimi alla pensione, persone con disabilità e soggetti svantaggiati (vittime di sfruttamento e tratta, rifugiati, profughi, ecc), nonché voucher formativi aziendali per lavoratori licenziati, persone con disabilità e soggetti svantaggiati. Previsti anche, per alcuni delle condizioni menzionate (laureati, lavoratori licenziati, ecc), incentivi per la trasformazione dei contratti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato. Le risorse finanziarie a disposizione ammontano a 4.892.259 euro del Fondo sociale europeo (Fse) 2014-2020 e 400.000 euro di fondi regionali.
E' prevista una riserva di 500.000 euro per ognuna delle tre aree di crisi individuate con la delibera di Giunta regionale n.199 del 2/03/2015: 1) Comuni di PiombinoCampiglia Marittima, San Vincenzo, Suvereto (polo siderurgico di Piombino) e Sassetta; 2) Comuni di LivornoCollesalvetti Rosignano Marittimo; 3) Comuni della Provincia di Massa-Carrara.
Il bando dà seguito alle decisioni assunte dalla Giunta con  delibera di Giunta regionale n. 362 del 30 marzo 2015 e successive modifiche introdotte dalla delibera n. 645 del 18 maggio.

Per maggiori informazioni: clicca qui.


data di creazione: 23/07/2015
data di modifica: 11/01/2017
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^