Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Mercato del Lavoro
Formazione professionale
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n° 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > News > Comunicati stampa

Liceo scientifico "Fermi"
Protocollo di intesa tra provincia, istituto e
centro servizi amministrativi (CSA)
 
Si profila una soluzione per il problema spazi e aule del liceo scientifico Fermi di Massa, che, come si ricorderà, a seguito di un aumento di iscrizioni nel corso dell’ultimo anno scolastico, aveva necessità di ulteriori spazi.
 
Questa mattina è stato infatti  firmato un protocollo di intesa tra la Provincia di Massa-Carrara, lo stesso istituto e il Csa con il quale è stato concordato un percorso, rispetto agli spazi didattici, che riguarderà il prossimo anno scolastico (2005-2006) e quello successivo. Per il prossimo anno, sulla base del documento firmato, si è deciso che la segreteria del liceo verrà trasferita nello stesso fabbricato, al secondo livello dell’attuale Csa. In  questo modo saranno recuperate due aule didattiche.
 
Entro la fine dello stesso anno è previsto, poi, il trasferimento del Csa nella nuova sede di Via Marina Vecchia (lo stabile che è conosciuto come ex Provveditorato e che la Provincia sta provvedendo a ristrutturare): in questo modo, i locali liberati grazie trasloco saranno trasformati in spazi didattici e resi disponibili a partire dall’anno scolastico 2006/2007, salvaguardando così la compattezza logistica e funzionale dell’Istituto.
 
A firmare questo importante atto per il futuro del Fermi sono stati gli assessori provinciali Raffaele Parrini (istruzione) e Franco Gussoni (lavori pubblici), il dirigente scolastico Francesco Di Costanzo, per il Fermi, e Maria Alfano, per il Csa sulla base di un confronto che ha visto coinvolte tutte le realtà interessate, portato avanti fin dagli anni scorsi dalla Provincia, e che ha trovato approdo proprio in questi giorni nel testo sottoscritto questa mattina: la soluzione trovata è stata giudicata da tutti, proprio nel corso di un ultimo incontro che ha preceduto la sigla, la  risposta più adeguata alla problematica.
 
Come si ricorderà la questione spazi si era acuita notevolmente lo scorso anno e, proprio in attesa di trovare una soluzione definitiva, era stata trovata una soluzione interna, scartando ogni ipotesi esterna che avrebbe comportato problematiche logistiche: così era stato deciso, sempre in accordo, di utilizzare spazi interni, liberando un aula da disegno e la sala professori.
 
Ulteriori informazioni:
Data martedì 12 luglio 2005
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 13/07/2005
data di modifica: 19/12/2013
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^