Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Mercato del Lavoro
Formazione professionale
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n° 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > News > Comunicati stampa

Alimentaristi: corsi obbligatori dovuti per legge
Il libretto sanitario lascia il posto a formazione e aggiornamento
 
Una legge regionale ha introdotto importanti novità per gli alimentaristi: infatti, in sostituzione del rilascio del libretto sanitario, ha previsto l’introduzione di strumenti, come la formazione e l’aggiornamento: "Lo scopo - ha dichiarato l'assessore alle politiche formative e del lavoro della Provincia di Massa-Carrara, Raffaele Parrini - è quello di garantire la salubrità degli alimenti e ridurre le malattie che dagli alimenti possono derivare".
 
La legge prevede infatti per gli addetti l’obbligo di  formazione ed aggiornamento relativo all’attività svolta, che devono essere permanenti, con aggiornamenti periodici, e documentati tramite un attestato
La Giunta regionale, per dare attuazione a questa legge, ha approvato un documento nel quale si disciplina in modo dettagliato tutta la attività di formazione degli alimentaristi all’interno del territorio regionale.
 
"Le attività formative - ha precisato l'assessore Parrini - vengono collocate nell’ambito del sistema di formazione professionale: a questo proposito la  riapertura dei termini al 31 maggio 2005 del Bando Multimisura relativo all’obiettivo 3 del Fondo Sociale Europeo anche per la presentazione di domande per il riconoscimento di corsi dovuti per legge, consente di far fronte immediatamente a queste esigenze".
 
L’obbligo potrà pertanto essere assolto tramite le  domande, presentate alla scadenza del 31 maggio 2005, per il riconoscimento di percorsi formativi  dovuti per legge che dovranno essere progettati in conformità al modello prototipo, con procedura semplificata, elaborato ed approvato dalla Regione Toscana e redatte sull’apposito formulario

Le procedure e formulario possono essere scaricati da questo sito

• Info: Luisa Del Mancino 0585816713 – Marcella Bianchi 0585816671
 
Ulteriori informazioni:
Data venerdì 13 maggio 2005
Note Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 13/05/2005
data di modifica: 12/04/2013
segnala a un amico
versione stampabile
in questa pagina...

 Allegati

Modello prototipo previsto dalla Regione Toscana


web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^