Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Mercato del Lavoro
Formazione professionale
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n° 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > News > Comunicati stampa

Potenziato il servizio Ose per gli alunni diversamente abili
Finanziamenti da Provincia e comuni per 124 mila euro
 
A partire dall’anno scolastico 2003-2004 la Provincia di Massa-Carrara ha messo a disposizione finanziamenti per assicurare la presenza nelle scuole superiori di operatori socio educativi (Ose) a supporto e complemento dei docenti di sostegno per un totale, fino al 2006/2007, di 307 mila euro.
 
Per questo anno scolastico la cifra messa a disposizione (70 mila euro) rischiava di non essere sufficiente a coprire il fabbisogno fino al termine delle lezioni: così provincia  ed enti locali (i comuni di Massa, Carrara, Montignoso e la Comunità montana della Lunigiana) hanno deciso di stanziare ulteriori 54 mila euro, prelevati dai fondi disponibili per i piani integrati di area, per sostenere le azioni negli istituti superiori.
In questo modo salirà l’orario di copertura (da 5 a 8 ore settimanali) per ogni alunno, circa 250 in tutta la provincia,  e si potrà arrivare tranquilla mente a fine anno.
 
Lo scopo – ha dichiarato l’assessore provinciale all’istruzione, Raffaele Parrini è quello di assicurare il diritto allo studio agli alunni diversamente abili che frequentano gli istituti superiori della nostra provincia. È stata una scelta politica che abbiamo fatto, pur non avendone la competenza, legandoci agli enti locali , i comuni, che hanno la competenza diretta sugli Ose, con un accordo fin dal 2003.
Abbiamo trovato con difficoltà le risorse necessarie, ha proseguito l’assessore, e questo ci deve spingere a ricercare ulteriori sinergie con gli enti locali ed iniziare una azione di sensibilizzazione in vista del futuro ormai prossimo.
In questo senso – ha concluso Parrini – nessuno può più pensare che il problema debba essere solo degli enti locali: gli Ose sono un supporto ed un sostegno ai docenti, non si sostituiscono  a loro. È necessario che aprire un confronto con altri organismi, dal provveditorato all’ufficio scolastico regionale, al ministero stesso  in modo che condividano  con noi questo obiettivo per dare piena attuazione ad un dovere che è scritto nella nostra Costituzione”.
 
Ulteriori informazioni:
Data venerdì 8 febbraio 2008
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 08/02/2008
data di modifica: 06/07/2011
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^