Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Mercato del Lavoro
Formazione professionale
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n° 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > News > Comunicati stampa

Disoccupati e inoccupati over 30: dalla Provincia 330 mila euro per tirocini formativi
Le domande delle aziende entro il 31 marzo 2014: previsti incentivi all’assunzione fino a 7mila euro. Rimborso di 500 euro mensili ai tirocinanti

La Provincia di Massa-Carrara nel 2014 finanzierà tirocini formativi e di orientamento per disoccupati e inoccupati che hanno più di 30 anni, con anzianità di iscrizione di almeno tre mesi al centro per l’impiego e privi di indennità economica derivante da ammortizzatori sociali.

Il servizio lavoro dell’amministrazione provinciale ha infatti pubblicato un avviso grazie al quale possono essere finanziati tirocini della durata minima di due mesi e massima di quattro mesi. La scadenza per la presentazione delle domande da parte delle aziende interessate è stata fissata al 31 marzo 2014. Il testo completo e la modulistica sono disponibili su questo portale internet. Nel caso in cui il numero delle richieste da parte delle imprese superi il numero massimo di tirocini attivabili e finanziabili si provvederà all’attribuzione del tirocinio secondo l’ordine di arrivo al protocollo della Provincia.

Possono candidarsi ad ospitare tirocinanti le imprese private che appartengono alle seguenti categorie di datori di lavoro:

• imprese cooperative, regolarmente iscritte nel registro delle imprese della C.C.I.A.A.;

• organizzazioni sindacali e associazioni datoriali;

• studi professionali il cui titolare sia iscritto all’Albo di competenza;

• associazioni regolarmente iscritte al Registro regionale del volontariato;

• onlus regolarmente iscritte all’anagrafe unica dell’agenzia delle entrate;

• cooperative iscritte all’Albo regionale delle cooperative

Ai tirocinanti la provincia riconoscerà il rimborso forfettario di 500 euro al mese.

 

L’avviso prevede inoltre la possibilità della concessione di un contributo all’assunzione nella misura massima di 7mila euro, per quelle aziende che nel corso del tirocinio o entro i 30 giorni dalla sua conclusione attivino un contratto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo pieno (con riduzione proporzionale in caso di part-time).

 

In questa fase, quindi, i disoccupati e gli inoccupati interessati non devono presentare nessuna domanda né chiedere informazioni, essendo per ora interessate solo le imprese private. il Centro per l’impiego procederà alla pubblicizzazione periodica, con data di scadenza concordata con l’azienda, delle offerte di tirocinio pervenute da parte delle imprese e ritenute ammissibili.

Solo a questo punto gli interessati presenteranno al servizio orientamento la propria candidatura.

 

Le domande aziendali di richiesta di tirocinio ritenute ammissibili verranno pubblicizzate in bacheca presso le sedi territoriali del Centro per l’impiego, sul sito  della Provincia e sui quotidiani locali.

Il Centro per l’impiego, Servizio Lavoro, raccolte le domande dei candidati,  preseleziona le candidature in base ai requisiti indicati dall’impresa; convoca tutti i candidati preselezionati al tirocinio, presenziando ai colloqui di selezione con l’azienda; affianca l’azienda nella stesura del progetto formativo del profilo professionale richiesto, sulla base delle competenze iniziali possedute dal candidato, delle competenze da acquisire, anche attraverso moduli di formazione a distanza, delle modalità e durata di attuazione del tirocinio e predispone apposita convenzione regolante i rapporti tra le parti.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Servizio orientamento delle suddette sedi territoriali:

Massa Via delle Carre, 55; Tel. 0585/816651 - 652

Aulla Via C. Pisacane, 3; Tel. 0187/4223213 - 214

Carrara Via V.le XX Settembre, 3 Tel. 0585/8484212 - 213

 

 
Ulteriori informazioni:
Data lunedì 30 dicembre 2013
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 30/12/2013
data di modifica: 30/12/2013
segnala a un amico
versione stampabile
in questa pagina...

 Collegamenti

» Vai all'avviso


web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^