Versione Accessibile

il portale di servizi e informazioni della Provincia di Massa-Carrara

temi

Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Mercato del Lavoro
Formazione professionale
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n° 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > News > Comunicati stampa

I fabbisogni professionali del settore lapideo
Dal progetto Promateo le risposte. Meeting a Dire&Fare
 
Creare uno strumento di screening sui fabbisogni professionali sul settore lapideo e dei settori collaterali: è questo l’obiettivo di Promateo (Professioni, materiali, tecnologia e organizzazione), promosso e finanziato dalla Provincia di Massa-Carrara e portato avanti dala IMM.
Il progetto è stato al centro di un meeting svoltosi a Dire&Fare, la rassegna sull’innovazione nella pubblica amministrazione in corso a Carrrafiere fino al 18 novembre.
 
"Le tematiche del lavoro – ha dichiarato al proposito l’assessore provinciale alle politiche del lavoro, Raffaele Parrini si inseriscono in un ambito di generale competitività dei sistemi produttivi settoriali: è necessario quindi ottimizzare il rendimento delle politiche rivolte alle risorse umane, fatto questo che diventa un obiettivo fondamentale in termini di competitività. Per questo motivo – ha concluso Parrini – abbiamo affidato alla IMM lo studio di fattibilità di uno strumento di questo tipo".
 
Il progetto è partito da una analisi dell’organizzazione aziendale, con un particolare riguardo all’aggiornamento dei profili e delle competenze connesse. Una serie di incontri tematici ha poi reso possibile focalizzare argomenti come la sicurezza, l’artigianato artistico e l’innovazione tecnologica.
 
Il lavoro sulle banche dati del centro per l’impiego ha permesso poi, attraverso un indagine test, la creazione di un archivio pilota di tipo longitudinale, ovvero che abbracci l’intero percorso professionale dei lavoratori interessati.
Ma cosa è merso dall’analisi finale della IMM? Innanzitutto i forti cambiamenti nell’organizzazione aziendale, soprattutto in questi ultimi dieci anni: in primo luogo  la sovrapposizione di competenze e l’accorpamento di profili lavorativi, soprattutto al piano, l’emigrazione di competenze verso l’esterno del settore ed i settori collegati.
Hanno poi avuto un peso sempre più crescente i temi relativi alla sicurezza, alla qualità e al marketing. Problemi sono stati evidenziati sia per la formazione, in ingresso e continua, sia di reclutamento del personale, questo anche per il basso appeal preso i più giovani, sia pe la sicurezza.
Un ultimo accenno per l’attività artistica, sentita ancora come molto vitale e caratterizzante, ma che richiede interventi specifici e inseriti in un piano complessivo di rilancio.
 
Ulteriori informazioni:
Data giovedì 17 novembre 2005
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa-Carrara

data di creazione: 18/11/2005
data di modifica: 29/06/2012
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^