Versione Accessibile
Versione Accessibile
indice di questa sezione:
Dove siamo
News
Comunicati stampa
Dalla Provincia
Dalla Regione
Dal territorio
Mercato del Lavoro
Formazione professionale
Lavoro
Istruzione
Orientamento
Offerte di lavoro
Loghi istituzionali
Procedimenti
Bandi

interessi in Istruzione - Formazione - lavoro
sono un cittadino vai »
sono un'azienda vai »

servizi on line
bandi vai »
delibere vai »
modulistica vai »

informazioni utili:

Centralino: 0585/816111

Dati Utili
Dirigente Pubblica Istruzione - Rete Culturale - Politiche di Genere
Dr.ssa Claudia Bigi
Sede
Palazzo Ducale
Piazza Aranci 35 Massa

Segreteria

Dina Bertolini 0585/816277



Dirigente Formazione Professionale e Politiche del Lavoro
Dr.ssa Marina Babboni
Sede
Via delle Carre n° 55 54100 Massa
Fabbricato A, quarto piano

Segreteria

Fabio Coltelli;
Marella Marchi;
Manuela Vallarino

0585/816674-654


  ti trovi in: temi > Istruzione - Formazione - lavoro > News > Comunicati stampa

La rieducazione passa attraverso una Carovana Lavoro
 
Un progetto ideato dall’assessore alle politiche del lavoro Raffaele Parrini  e sposato dall’imprenditore locale Lorenzo Porzano è diventato realtà all’interno del carcere cittadino: “Carovana Lavoro srl”  occupa otto detenuti e conta 12 dipendenti, in 5 mila metri quadri di capannoni messi a disposizione dalla casa di reclusione. Un vero e proprio potenziale polo industriale che attualmente produce infissi in legno e alluminio, e punta nel prossimo futuro ad ospitare aziende di nautica, marmo e industria dolciaria.
 
Con questa iniziativa e con le altre in cantiere- ha commentato il direttore del carcere Salvatore Iodice- intendiamo rendere maggiormente produttiva l’attività dei detenuti che qui possono imparare un mestiere, di modo che uscendo dal carcere incontrino spiragli di luce, anche contribuendo allo sviluppo dell’economia locale.
 
Il progetto dalla sua nascita nella scorsa primavera è cresciuto e ad oggi vede i detenuti lavorare con persone che dall’esterno entrano in carcere per il loro impiego, li vede impegnati per sette ore al giorno imparando un mestiere, retribuiti secondo il contratto nazionale, anche grazie agli incentivi statali riservati ai dipendenti detenuti.
 
I prodotti attualmente sul mercato riguardano sia la falegnameria che il nuovo comparto della lavorazione dell’alluminio, quindi porte, sedie, finestre, accanto a scale, lampadari, che affiancando il tradizionale laboratorio di prodotti tessili portano il carcere di Massa -Carrara ad una percentuale di impiego che sfiora il 70%.
 
Ulteriori informazioni:
Data mercoledì 5 ottobre 2005
Fonte Ufficio Stampa Provincia di Massa
uffstampa@provincia.ms.it

data di creazione: 05/10/2005
data di modifica: 01/02/2012
segnala a un amico
versione stampabile
web design Aicod
il Portale di Massa
portale massa carrara: un sito dell'Amministrazione Provinciale di Massa-Carrara
  Home / Amministrazione Provinciale / temi / interessi / atti e documenti / 
© Provincia di Massa Carrara - tutti i diritti riservati
disclaimer \ credits
^ Torna a inizio pagina ^